Skip to main content

Campo Dei Fiori di mercato e vita notturna a Roma, Italia

 Campo Dei Fiori di mercato e vita notturna a Roma, Italia
Campo dei Fiori, una piazza nel centro storico di Roma, è uno dei migliori piazze di Roma. Di giorno, la piazza è il luogo del mercato all’aperto del mattino più noto della città, che è stato operativo dal 1869. Se vi trovate in un appartamento o in cerca di un souvenir di tipo alimentare o un regalo, testa a Campo dei Fiori mercato.

In serata, dopo che i venditori di frutta e verdura, pescherie, e venditori di fiori hanno confezionato i loro stand, Campo dei Fiori diventa un fulcro della vita notturna. Numerosi ristoranti, wine bar e pub si affollano intorno alla piazza, che lo rende un punto di incontro ideale per locali e turisti e un ottimo posto per sedersi per un caffè al mattino o alla sera apertivo e prendere nell’azione.

Anche se le cifre nel tessuto della vita moderna, il Campo dei Fiori, come quasi tutti i punti di Roma, ha un passato storico. Qui è dove il Teatro di Pompeo è stato costruito nel aC 1 ° secolo, infatti, l’architettura del alcuni degli edifici della piazza segue la curvatura della fondazione del teatro antico e rimane del teatro può essere visto in alcuni ristoranti e negozi.

Nel Medioevo, questa zona di Roma era stata in gran parte abbandonata e le rovine del teatro antico assunto dalla natura. Quando l’area è stato reinsediato alla fine del 15 ° secolo, è stato chiamato il Campo dei Fiori, o “Campo dei Fiori”, anche se è stato prontamente pavimentato sopra per far posto a residenze sontuose, come il vicino Palazzo delle Cancelleria , del primo Rinascimento palazzo a Roma, e il Palazzo Farnese , che oggi ospita l’ambasciata francese e si siede sulla tranquilla Piazza Farnese. Se si desidera soggiornare in questa zona, si consiglia Hotel Residenza in Farnese.

Bypassando il Campo dei Fiori è la Via del Pellegrino, la “Strada del Pellegrino”, dove i primi turisti cristiani potevano trovare cibo e rifugio prima di viaggiare alla Basilica di San Pietro.

Durante l’Inquisizione romana, che ha avuto luogo nel tardo 17 ° secolo e l’inizio del 16 °, le esecuzioni pubbliche sono state effettuate a Campo dei Fiori. Al centro della piazza si trova la statua solenne del filosofo Giordano Bruno, che è un ricordo di quei giorni bui. La statua di un Bruno ammantata si trova nel punto della piazza dove fu bruciato vivo nel 1600.

You may also like