Skip to main content

Cenare al Lau Pa Sat Festival Market, Singapore

 Cenare al Lau Pa Sat Festival Market, Singapore

Public Market di ieri, Massive Hawker Centre di oggi nel centro di Singapore

Epoca vittoriana struttura filigranata in ghisa Lau Pa Sat Festival Market sembra abbastanza fuori luogo nel quartiere degli affari ipermoderno di Singapore, ma è riuscito ad evitare la palla da demolizione andando con il flusso. In piedi tra Cross Street, Boon Tat Street e Robinson Road, i cento-plus anni rocce costruzione del mercato il giorno e la notte, spenderanno alimento premium venditore ambulante ai visitatori.

La posizione centrale del mercato lo rende un pareggio privilegiata per i turisti e impiegati nel quartiere degli affari adiacente: i suoi 5.500 metri quadrati di spazi interni sedili circa 2.000, anche se spesso pieno di capacità durante la pausa pranzo un weekend, serate.

L’edificio è uno dei più antichi di Singapore: la struttura del mercato in ghisa risale al 1894 ed è stato in uso continuo dal momento che, con l’eccezione di pochi anni alla fine del 1980 (è stato smontato, mentre la linea MRT locale era in fase di costruzione, e messo di nuovo insieme dopo la MRT aperto).

Come arrivare: Mercato Lau Pa Sat Festival si trova all’incrocio tra Boon Tat Street e Robinson Road. Per arrivare a Lau Pa Sat dalla MRT, scendere alla stazione di Raffles Place MRT e prendere l’uscita io, davvero, davvero lungo tunnel che emerge un paio di isolati di distanza da Lau Pa Sat. Seguire le indicazioni, attraversare Cross Street e ci siete.

Ornato interni in stile vittoriano

L’edificio che ospita Lau Pa Sat (precedentemente noto come Telok Ayer mercato) risale al 1894. Progettato da ingegnere coloniale britannico James MacRitchie, la struttura ottagonale è stato costruito per ospitare un mercato che si era spostato nella zona dopo il suo vecchio sito e omonimo in Telok Ayer, Chinatown è stato demolito. (Nome attuale dell’edificio viene a noi dalle origini del mercato; “pa lau seduto” è hokkien per “vecchio mercato”.)

Il vecchio mercato era stata fatta di legno e paglia di palma copertura. MacRitchie ha deciso di riassumere il vecchio design in ghisa prefabbricato importato dalla Scozia – mantenendo la vecchia pianta ottagonale, il nuovo mercato acquisite travi e pali ornati, con filigrana in ferro che adornano gli angoli interni e archi.

Nel tempo, l’area intorno a Lau Pa Sat si è evoluto in quartiere centrale degli affari di Singapore, e il mercato stesso ha affrontato un futuro precario. Trasformato in un centro di venditore ambulante, nel 1973, l’edificio del mercato ha fatto vivace affari alimentando impiegati fino alla costruzione di una stazione di MRT vicina costretto la sua chiusura nel 1986.

Le autorità non avevano piani di casseforme la struttura storica per il bene, però: l’edificio è stato accuratamente smontato, i suoi 3.000 parti etichettato e conservato per la ricostruzione in seguito. Dopo tre anni e SGD 6,8 milioni (circa 5,3 milioni di dollari), il mercato ricostruito è stato riaperto per servire commensali affamati.

L’imbarazzo della scelta: ordinare cibo

L’interno di massa fornita da ghisa struttura rifugi di Lau Pa Sat oltre 200 bancarelle di cibo distribuito lungo otto corridoi, tutti convergenti su un atrio centrale dove le bevande stallo eroga birra, acqua e bevande analcoliche per lavare le selezioni piccanti giù con.

La selezione di cibo è espansiva, a buon mercato (ma un po ‘più costoso di chow a centri di venditore ambulante pubblici come Old Airport Road e Bukit Timah) e molto internazionale. A parte le cucine locali che troverete in tutti i centri del venditore ambulante (cinese, malese, indiana, e il cibo “occidentale”), Lau Pa Sat ospita anche bancarelle che servono coreano, giapponese, vietnamita, e le selezioni filippini.

Street Dining After Dark

Dopo 7:00 (o 15:00 nei weekend e nei giorni festivi), Lau Pa Sat diventa il nesso per un mercato del cibo di strada che occupa la totalità della adiacente Boon Tat Street. Circa una dozzina di bancarelle all’aperto allestiti lungo Boon Tat Street, e l’aria della sera si infittisce con il profumo di satay alla griglia, un’ala di pollo, e frutti di mare alla brace.

La gestione copre la strada con tavoli fold-out e sedie di plastica, che tutti si riempiono in pochi minuti. C’è qualcosa di stridente retrò circa l’esperienza da pranzo all’aperto di Lau Pa Sat: come se la foresta di grattacieli circostanti Lau Pa Sat non è riuscito a pop questo vecchio-star seduto bolla mangia tradizionali. Questo è il più vicino all’esperienza cibo di strada originale Singapore come si può ottenere in questi giorni, che ricorda i bei vecchi tempi prima che il governo limita i venditori ambulanti di strada per i propri centri del venditore ambulante nel 1970.

Ai vecchi tempi, venditori ambulanti di Singapore utilizzati per le ali di pollo alla griglia su un tamburo di petrolio rovesciato pieno di carbone. Oggi, le bancarelle look più moderno (e di gran lunga più portabile), ma il sapore rimane fedele alla sua storia, ricca di marinate tradizionali e serviti con peperoncini piccanti. Il satay è dotato di spessore, ricca salsa di arachidi, in tutte le carni di maiale risparmiare (venditori satay tendono ad essere musulmana).

La scena griglia sul Boon Tat rimane aperto per le imprese fino alle 3 del mattino.