Skip to main content

Grand Palace di Bangkok: La Guida Completa

Grand Palace di Bangkok: La Guida Completa
Non commettere errori: Grande palazzo di Bangkok è il più attivo tappa turistica in città. Giorno dopo giorno, è brulicante di turisti provenienti da tutte le parti del mondo che lotta per un po ‘di storia e di cultura tailandese come essi cuocere nel calore.

In qualche modo, i 2,35 milioni di piedi quadrati di terreni Grand Palace proprio nel centro della città non sembrano abbastanza per ospitare tutti!

La gente continua a venire perché il Grand Palace potrebbe forse essere chiamato il luogo di nascita di Bangkok. Il Buddha di Smeraldo alloggiato lì è considerata essere l’immagine più importante di Buddha in Thailandia.

Se si arriva presto e applicare po ‘di pazienza, il Grand Palace di Bangkok può essere gratificante. Anche se i motivi del palazzo e Wat Phra Kaew – sede del Buddha di smeraldo – sono davvero impressionanti, capitale della Thailandia ha un sacco di posti interessanti in offerta. Non c’è bisogno di “muscolo attraverso” spuntando ogni attrazione superiore se così facendo sembra più come il lavoro di divertimento.

Suggerimento: Se il ritmo nella Città degli Angeli è già sfilacciato la vostra pazienza, prendere in considerazione un treno la breve distanza a nord di Ayutthaya per un po ‘di spazio più personale tra le rovine ancora più antiche.

Storia

Il Grand Palace non sembrava sempre così impressionante come oggi. Quando il re Rama I iniziò la costruzione nel mese di aprile del 1782, fu costretto a usare il legno e tutto ciò che era nelle vicinanze. Alla fine, i mattoni sono stati recuperati dalle rovine di Ayutthaya e traghettato lungo il fiume Chao Phraya. L’ex capitale Ayutthaya fu saccheggiata nel 1767 durante una guerra con i birmani.

Canali sono stati scavati, e la curva naturale del Chao Phraya è stato sfruttato per creare un’isola più facilmente difendibile che sarebbe diventato sede della nuova capitale. Il piano ha funzionato; la capitale non ha mai dovuto essere spostato di nuovo. Oggi, Bangkok è la patria di oltre 14 milioni di persone nella regione metropolitana.

Durante la costruzione, da tempo è stato salvato imitando abbastanza bene la planimetria esatta e il layout del Grand Palace in Ayutthaya. Re Rama sono stato in grado di prendere la residenza permanente nel nuovo Grand Palace appena due mesi dopo, il 10 giugno 1782.

Nel corso degli anni, i materiali fretta scavenging finalmente sono stati sostituiti con il lavoro di muratore eseguito da lavoratori non pagati. Il Buddha di Smeraldo, considerato il protettore della Thailandia, è stato ospitato in Cappella Reale del re. E alla fine è diventato Wat Phra Kaew.

È interessante notare che due dei tre costumi d’oro drappeggiato sul Buddha di Smeraldo sono state fatte da re Rama I se stesso. L’abbigliamento d’oro di solito è cambiato stagionalmente dal re di Thailandia.

Come arrivare a Grand Palace

Effettuare la propria strada per il Grand Palace di Bangkok è più piacevole e gratificante che fare con l’upselling persistente consegnato da conducenti.

Scendere le strade, e sfruttare l’acqua. Muoversi dal fiume taxi è poco costoso. In più, avrai una buona scusa per vedere il fiume Chao Phraya da vicino. Andando in barca consente di evitare il traffico e godere di paesaggi fluviali lungo la strada – bonus!

Se si ha accesso al Skytrain BTS, portarlo alla stazione di Taksin Saphan, quindi seguire le indicazioni per il molo. Prendere il taxi fiume nove fermate nord a Tha Chang (elefante) molo; essi sono segnalati con cartelli.

Se si perde il conto delle fermate, non ti preoccupare. Il Grand Palace è stravaccato tra il molo Tha Thien e Tha Chang molo; sarete in grado di vedere che dalla barca. Una volta scendendo a Tha Chang molo, a piedi, a breve distanza a sud (a destra) per l’ingresso del palazzo.

Nota: per gli esordienti, utilizzando il sistema fluviale taxi può sembrare un po ‘scoraggiante, anche frenetico. Barche spesso non arrivano ad un arresto completo in moli come assistenti soffiano fischietti e lottare con le corde per tenere al loro posto. Sembra tutto un po ‘frenetico. I passeggeri sono invitati salto dentro e fuori la barca rapidamente per evitare ritardi. Non ti preoccupare, il Grand Palace è spesso la fermata più trafficato lungo il fiume. Ti verrà dato abbastanza tempo per scendere dalla barca.

Le persone che soggiornano nella zona di Khao San Road possono scegliere di camminare (circa 20-25 minuti) al Grand Palace. Si può camminare a sud costeggiando il bordo del green Reale campo o verso il basso la strada più vicina al fiume.

Orario Di Apertura

Il Grand Palace è aperto sette giorni su sette dalle ore 8:30 alle ore 16:30 La biglietteria chiude alle 3:30 pm – è necessario arrivare prima di allora.

Di tanto in tanto, il Grand Palace realtà non chiude per le visite ufficiali e le funzioni dello Stato, tuttavia, questo è raro. Non credere alcun driver che sostiene il Grand Palace è chiuso, supponendo che si sta cercando di andare prima di 15:30!

Se le pretese di chiusura sono troppo convincenti, chiedere a qualcuno al vostro reception dell’hotel per confermare chiamando il numero: +66 2 623 5500 ext. 3100.

Biglietti d’ingresso

Considerando che i templi in Thailandia sono spesso gratuiti, la 500 baht (circa US $ 16) a persona biglietto d’ingresso al Grand Palace è relativamente ripida. Cittadini thailandesi non devono pagare.

Un tour audio può essere affittato per un ulteriore 200 baht. Opzionalmente, guide umani sono disponibili per il noleggio; si dovrà negoziare un tasso con loro. Scegli una guida ufficiale all’interno del complesso piuttosto che accettare l’offerta di qualcuno all’esterno.

Dress Code al Grand Palace

Per mostrare un adeguato rispetto, non si dovrebbe indossare pantaloni corti o magliette senza maniche in qualsiasi edificio tempio o di stato in Thailandia. Numerosi viaggiatori fanno comunque. Ma a differenza di molti degli altri templi, un codice di abbigliamento viene applicata al Grand Palace.

  • Gli uomini devono indossare pantaloni lunghi; le donne devono coprire le gambe appena sopra il ginocchio.
  • Evitare di indossare attillati pantaloni stretch o “rivelando” abbigliamento.
  • Non indossare magliette senza maniche o mostrare le spalle.
  • Non indossare camicie con temi religiosi o simboli di morte (metalli pesanti t-shirt, chiunque?) Su di loro. Molte delle Sure e non c’è tempo di marca t-shirt zaino in spalla favorita ritraggono buddista e indù temi.
  • Si può essere detto di fuori che i flip-flop sono calzature inaccettabile, ma questa regola è di solito trascurata per i turisti. Le scarpe devono essere rimossi quando si entra aree sacre comunque.

Se il vostro abbigliamento è inaccettabile, ti verrà richiesto di coprire con un sarong. Supponendo che lo stand è aperto e hanno ancora parei a portata di mano, si può prendere in prestito uno gratuitamente (con un deposito di 200 baht rimborsabile).

Se prendere in prestito un sarong non è un’opzione, ti verrà inviato lungo la strada per la miriade di venditori di contrattare per una t-shirt troppo costoso o noleggiare sarong.

Nota: La cabina per il prestito di parei può chiudere quando vogliono, il che significa ti hanno pagato 200 baht per un sarong usato.

Attenzione alle truffe

L’area che circonda il Grand Palace è considerato un honeypot da ogni truffatore e truffatore a Bangkok. In effetti, lo sforzo spennare è organizzato: peso e anzianità determinano un ordine gerarchico per predare i turisti!

tuk-tuk autisti possono udibile schiaffo le labbra quando si richiede un giro al Grand Palace. Per loro, è l’equivalente di vincere la lotteria turistico-prezzo. Evitare un sacco di problemi da ottenersi in barca (oa piedi da Khao San Road).

Non credete driver – o chiunque – che sostengono che il Grand Palace è chiuso. A meno di un completo disastro, probabilmente non lo è. Questi truffatori sono solo cercando di dirottare il vostro itinerario per la giornata. tuk-tuk autisti vogliono che vi porterà a negozi dove ricevono buoni commissioni o carburante.

Se non siete sicuri se il vostro abbigliamento incontra codice di abbigliamento, attendere il verdetto ufficiale all’ingresso. Parei possono essere disponibili gratuitamente. I numerosi venditori sostengono che le gonne sono troppo brevi, al fine di vendere o affittare parei ai turisti inutilmente.

Una volta nei pressi del Grand Palace, essere più in guardia con i sacchetti ed effetti personali. Non ha quel costoso iPhone sporgenti allettante da una tasca posteriore. Anche se il crimine a Bangkok è relativamente basso, strappare-and-grab furti di moto sono in aumento.

Stick per l’assunzione di guide solo ufficialmente sanzionati al Grand Palace.

Suggerimenti per visitare il Grand Palace

  • Arriva proprio quando il Grande Palazzo si apre (08:30). In questo modo vi darà un po ‘di tempo per godere del parco prima di grandi gruppi di turisti e spostare il calore in.
  • Pianificare a fare caldo. il calore di Bangkok e l’umidità soffocante urbano diventano entro le ore 11, in particolare se visitare durante i mesi più caldi tra marzo e maggio. Indossare la protezione solare e un cappello. Alcuni visitatori scelgono di prendere un ombrello, ma questo rende la navigazione spazi affollati ancora più impegnativo.
  • Rimanere paziente. Gli spazi di calore e angusti possono testare i nervi. A meno che non sei in missione, non si sentono obbligati a esplorare ogni parte del Grand Palace. Se non sei più divertendo, lasciare! Nelle vicinanze Wat Pho è spesso un po ‘meno affollata.
  • Il Grand Palace è spesso l’unica vista turistico spremuto da parte di persone con poco tempo che passano attraverso Bangkok per affari o di transito. Non convinti, come fanno alcuni, che la Thailandia è semplicemente “troppo turistica” a causa di un’esperienza!

Nell’area

Non sorprende, il Grand Palace di Bangkok è circondato da altre interessanti attrazioni raggiungibili a piedi. È anche possibile prendere i mezzi pubblici per trovare molte cose liberi di fare.

Wat Pho, appena a sud, ospita la più grande collezione di immagini del Buddha in Thailandia. Tra di loro c’è un impressionante Buddha 46 metri di lunghezza reclinabile. Wat Pho è anche considerato come la piattaforma ideale per imparare o sperimentare il massaggio tradizionale tailandese.

Wat Mahatthat, una fermata a nord, è uno dei più antichi templi di Bangkok. Si tratta di un importante centro di meditazione Vipassana, ed è interessante, il luogo preferito per acquistare incantesimi e amuleti.

La zona turistica di Khao San Road è raggiungibile a piedi a nord circa 25 minuti. Il quartiere, insieme a Soi Rambuttri, è sede di una miriade di caffè di bilancio, bar, centri benessere e ristoranti.

You may also like