Skip to main content

I 12 migliori cose da fare a Oxford

I 12 migliori cose da fare a Oxford

Oxford, la città della contea di Oxfordshire, è la sede della più antica università del mondo di lingua inglese. La città fu fondata nel 11 ° secolo e la prima menzione dell’università è di circa 100 anni più tardi – anche se l’anno esatto è sconosciuto. Touring l’università, imparare a conoscere i suoi famosi ex-alunni e ammirando l’architettura storica delle sue 38 università è uno dei motivi visitatori spesso includono questa famosa città nei loro piani di viaggio. Ma c’è molto di più per godere in questa città, a circa 60 miglia a nord ovest di Londra.

Qui ci sono una dozzina di idee per iniziare.

Fare una passeggiata

Oxford è una città relativamente piccola e uno dei modi migliori per vedere che è a piedi, schivando dentro e fuori di strade e vicoli, esplorare i giardini dei collegi che sono aperti al pubblico e fare le proprie scoperte. Pick up un volantino alla stazione ferroviaria o scaricare un’applicazione: Oxford City Guide ha alcune buone, audio guide scaricabili. O semplicemente seguire i nostri due passeggiate guidate per Oxford mattina e pomeriggio per raggiungere la piazzola della terra e decidere che cosa vuoi di rivisitare più tardi. C’è davvero molto da scoprire e un sacco di piacevoli sorprese. E questo essere una città universitaria, ci sono un sacco di negozi di caffè e pub lungo la strada per riposare i tootsies stanchi.

Sfoglia più antico museo pubblico del Regno Unito


Quando l’Ashmolean Museum di Arte e Archeologia è stato aperto nel 1683 la parola “museo” non era nemmeno in uso in inglese.

L’Ashmolean Museum di Arte e Archeologia è il più antico museo pubblico del Regno Unito. Quando ha aperto, nel 1683, la parola “museo” è stato nemmeno usato in inglese. Una proroga di sei piani, inaugurato nel 2009, si rivolse al museo da un buio, ombra serie di gallerie vittoriane pieni di roba per uno spazio espositivo moderno pieno di luce; raddoppiato la sua dimensione, e alla fine reso collezioni favolose accessibili a tutti.

Quelle collezioni coprono dieci millenni di arte e manufatti di civiltà orientali e occidentali e comprende alcuni tesori incredibili, tra cui:

  • The Jericho Skull : 10,000 anni rappresentazione dell’immagine umana, uno dei primi mai trovato.
  • L’Alfred Jewel : Un antico oggetto anglosassone d’oro, smalto e cristallo di rocca, che potrebbe essere appartenuto al re Alfredo il Grande, il primo re di tutta l’Inghilterra.
  • Di Powhatan Mantello : La pelle di cervo e wampum mantello del padre di Pocahontas.
  • I disegni di Michelangelo e Raffaello.
  • Ceramica realizzati oltre 2000 anni
  • Uno Stradivarius violino circa 1.715.

E la parte migliore è, è tutto gratis.

Seguire Lecture di Einstein al Museo di Storia della Scienza


Quando Albert Einstein ha dato la sua seconda conferenza di Oxford nel 1931 era già così famoso a livello internazionale che la lavagna ha usato per illustrare il suo discorso non è mai stato cancellato. Invece è stato immediatamente portato in questo museo, dove è stato conservato da allora.

Se il parsing calcoli di Einstein, di suo pugno, non si intrighi, c’è ancora molto da fare in questo museo. Essa detiene una delle più bella collezione al mondo di strumenti europei medievali e antiche islamici scientifici – belle meridiane e astrolabi. L’astrolabio arabo 11 ° secolo, nella foto qui, è uno strumento di navigazione astronomica, un precursore del sestante.

La collezione comprende anche la macchina fotografica di Charles Dodgson. The Oxford Matematico, meglio conosciuto come Alice nel paese delle meraviglie autore Lewis Carroll, utilizzato la fotocamera per scattare la sua famosa serie di immagini di Alice Liddell, che ha ispirato i suoi libri di Alice.

Il museo è gratuito anche se una donazione è suggerito.

Se sei un frequentatore museo vivo, non sarà a corto di attrazioni a Oxford. Qui ci sono un paio di più per aggiungere alla vostra lista:

  • Il Museo di Storia Naturale : godere di scheletri di dinosauri, farfalle e insetti colorati in teche di vetro. Collezioni di animali e minerali e il più famoso tesoro, il cranio e la pelle di un vero uccello Dodo, raccolti nel 17 ° secolo.
  • Il Museo Pitt Rivers : Questo è sia un museo archeologico o di un grande grande collezione di roba, a seconda del vostro punto di vista.

Tour della Bodleian Library


Librarian John Rouse (1574-1652) deve essere stato tremare i suoi stivali, quando ha dovuto rifiutare la richiesta del re Carlo I che un libro essere rimosso dalla Bodleian Library e consegnato a lui nel suo palazzo. La ragione per cui questo collezione storica della biblioteca è cresciuta e cresciuta è che è vietato dalla legge per rimuovere tutti i libri. Invece, ha portato una copia di statuto fondativo della biblioteca. Carlo I fu così impressionato, ha convenuto che “che gli statuti del fondatore pio essere religiosamente osservato”.

La Bodleian è una delle più antiche biblioteche d’Europa e secondo solo alla British Library nella dimensione e la portata della sua collezione. E ‘nato con una collezione donata all’università nel 15 ° secolo dal Duca Humfrey, il Duca di Gloucester e fratello di re Enrico V. Nel corso degli anni è cresciuto fino a comprendere circa 13 milioni di libri e articoli affini in diversi edifici, tra cui il famoso Radcliffe Telecamera. Le camere medievali originali, tra cui Biblioteca del Duca Humfrey, sono ancora utilizzati dagli studiosi e sono aperti al pubblico visite guidate e alcune visite audio autoguidate .

Uscire e l’odore dei fiori a Oxford Botanic Garden e Arboretum


Giardino Botanico di Oxford, con 6.000 tipi diversi di piante, è un piacere tutto l’anno, sia all’aperto che all’interno di sette case di vetro del display. C’è sempre qualcosa da vedere e il sito web del giardino sottolinea ciò che è di stagione e cerca del suo meglio quando si visita.

All’interno delle case di vetro , è possibile scoprire piante alpine, gigli, piante forestali cloud e piante carnivore.

Più antica sezione del giardino, il giardino recintato , risale al 1621 e contiene collezioni di piante officinali, confini geograficamente disposti e persino una passeggiata tra i boschi. E mentre si stanno esplorando il Lower Garden molte collezioni – compreso il bordo Gin, con le piante utilizzate nella produzione di gin, cercare la panca ad angolo che ha caratterizzato in Philip Pullman di “Queste oscure materie” trilogia, è dove Will e Lyra potessero incontrarsi tra i loro rispettivi mondi.

E se 130 acri di esemplari di alberi, conifere del Nord America, bestiame e paesaggistico immobiliare – tra cui alcuni dei primi alberi di sequoia portati in Europa – si intrigano, salire su un autobus (il bus X38 viaggia tra il giardino e l’Arboreto ogni 20 minuti) e la testa per la Harcourt Arboretum circa 5 miglia di distanza.

Non perdere Christ Church College


Quasi tutti i college dell’Università di Oxford sono aperti al pubblico in determinate ore del giorno o in visite speciali. Di hai solo il tempo di visitare uno, andare per Christ Church, la più grande e, probabilmente, il più interessante per i visitatori. La fondazione del collegio è di solito attribuito a Enrico VIII. In realtà, però, Henry ha rubato il tuono della sua sfortunata cancelliere, il cardinale Thomas Wolsely.

Inserisci il collegio attraverso le porte della Tom Tower, la torre campanaria progettata da Christopher Wren, che conduce alla Tom Quad. Old Tom, la campana della torre, suona 101 volte alle 9:15 pm ogni notte. E ‘una datazione tradizione dalla fondazione della scuola quando aveva 101 studiosi. I cancelli sono stati bloccati alle 9:15 pm ed veniva suonata la campana per indicare che ciascuno degli studenti era sicuro all’interno.

elenco di alunni e professori della Christ Church College è molto impressionante, e comprende 14 primi ministri britannici, decine di artisti, scrittori e musicisti e un paio di premi Nobel. La pinacoteca al Christ Church contiene dipinti antichi di Tintoretto e Fra Lippo Lippi e disegni di Michelangelo, Leonardo da Vinci e Albrecht Durer. Lewis Carroll, (vero nome Charles Dodgson) è stato un matematico don al college e la sua musa, 11 anni, Alice Liddell, che ha ispirato di Carroll “Alice nel paese delle meraviglie” e “Alice attraverso lo specchio”, era la figlia del decano del collegio

Ma impressionante come tutto questo è, probabilmente non è la ragione per cui lunghe file di visitatori in coda ogni giorno per acquistare i biglietti per entrare e unirsi tour. E ‘più probabile che Harry Potter, è il motivo per i visitatori di Oxford gregge a questo collegio.

Sale, scale e chiostri tutti stavano in per Hogwarts, e nell’infermeria di Hogwarts’ nei film. E la Sala Grande magico, dove si trovano tante scene, è modellato sul proprio Great Hall di Christ Church. Molte persone credono che le scene sono state girate in questa stanza, ma in realtà una replica è stato creato nel Warner Brothers Leavesden Studios, fuori Londra. È possibile visitare che uno come parte della Warner Brothers Studios di Londra Tour; The Making of Harry Potter. O scrutare quello vero, in un tour qui.

Fate una pausa shopping in un mercato storico

Oxford Covered Market, nel centro della città, tra le università e le principali high street retail, è il luogo ideale per prendersi una pausa, ottenere un boccone da mangiare e indulgere in alcuni negozi artigianali. Il mercato ha aperto ufficialmente nel 1774 dopo che entrambi i funzionari locali e indossa universitari hanno deciso il traffico, odori e rifiutano delle strade del mercato stavano diventando un fastidio pubblico. E ‘stato scambiato da allora. Oggi la maggior parte delle bancarelle sono diventati negozi (più di 40 di loro) vendita di abbigliamento, pelletteria, fiori e fiori secchi, erbe e profumi, frutta e verdura, carne e pesce, pasticcini e formaggi gloriosi. Quasi tutti i commercianti sono indipendenti. E l’edificio stesso è interessante per una passeggiata con i suoi vicoli stretti di negozi sotto un soffitto con travi a vista. E ‘stato progettato da John Gwynn che progettò anche famoso Ponte Magdalen di Oxford. Ci sono una serie di negozi di sandwich e un pub o due, ma se si desidera sperimentare una realtà inglese “caff,” cercano di Brown Cafe.

Spaventare un po ‘di fantasmi in una prigione di Castello

Oxford Castle iniziato come una fortezza anglosassone, prima di Guglielmo il Conquistatore, e parti di esso sono almeno 1.000 anni. Parapsicologi sostengono che è uno degli edifici più infestati in Gran Bretagna. Avrebbero, sarebbero non hanno però gli scavi per rendere l’edificio sicuro per i visitatori hanno rivelato i dettagli di Torre le raccapriccianti Debitori del 18 ° secolo e di un 900 anni cripta sotterranea. C’è anche una maledizione del castello, risalente al Assise Nero del 1577, quando centinaia di persone sono morte nel giro di settimane che hanno partecipato al processo di Rowland Jenkes, tra cui lo sceriffo, la giuria, i testimoni e il giudice sono tutti morti per cause misteriose.

Tra il 1071 e il 1995 il castello era in uso continuo come una prigione. Fate una visita guidata per scoprire alcune delle sue storie più interessanti e raccapriccianti.

Trova di Oxford più ben nascosti Pub

Il Turf Tavern , familiare ai fan di repliche Ispettore Morse della televisione, è uno dei tanti pub celebri di Oxford. E ‘un vicolo così stretto che, in alcune parti, non si può nemmeno allungare entrambe le braccia come si passa attraverso di essa. E ‘in un edificio Grade II 18 ° secolo, anche se i primi rapporti di esso sono in documenti fiscali di Re Riccardo II e datata 1381. Al suo interno, è un labirinto di livelli e scale. Anche se non attirare i turisti, è così difficile da trovare che solo i non locali più determinati in realtà arrivare. E ‘anche popolare con gli studenti e la celebrità occasionale – gli argomenti ubriachi tra Elizabeth Taylor e Richard Burton a metà 1960 sono diventati leggende.

Prendete un Punt

Punting è un modo classico per pasticciare in barche, sia a Oxford e Cambridge. A Oxford lo fanno sul fiume Cherwell, dal Cherwell Boathouse o da Maddalena Ponte Boathouse , proprio accanto Magdalen Bridge, dalla Oxford High Street.

Punts sono piatte barche a fondo che possono trasportare fino a sei persone – lo scommettitore e cinque passeggeri. Il punter sorge su una pedana piatta ad un’estremità e spinge e dirige la barca con un lungo palo. Anche se non hai mai sentito il termine, si può avere visto andare in barca in un vecchio film inglese.

Su pellicola sembra sempre senza sforzo, romantico e tranquillo. Ma naturalmente è più difficile di quello.

Non ti preoccupare, se non si pensa di poter gestire il palo, si può organizzare per un punt autista presso il Magdalen Boathouse , con uno scommettitore esperto, darsena, spesso uno studente, facendo il duro lavoro.

Godere di un concerto al Sheldonian


Sheldonian Theatre è luogo di ritrovo cerimoniale di Oxford. E ‘dove gli studenti sono accolti per l’Università e dove ricevono il loro diploma dopo la laurea.

E ‘anche un luogo di musica dove si può ascoltare un concerto in un edificio costruito tra il 1664 e il 1669 come il primo grande progetto dell’architetto Sir Christopher Wren. Tempo la vostra visita bene e si può ascoltare la musica eseguita dalla Oxford Philharmonic Orchestra e in visita ensemble e solisti. C’è almeno un concerto al mese per tutto l’anno e più frequenti eventi pubblici nei mesi estivi.

Comune con gli Spiriti del rospo su un rospo Tour

Gli spiriti in questione sono gin, vodka, assenzio e segale effettuato presso l’Oxford Artisan Distillery (rospo, si vede). E ‘un luogo affascinante con alambicchi di rame rivettati nella migliore tradizione Steampunk. In realtà i due alambicchi sono chiamati Nemo e Nautilus, con un cenno del capo verso il grande ispirazione Steampunk, Jules Verne.

Abbiamo sentito che usano antico grano patrimonio ottenuta da sementi recuperato da tetti di paglia secolo 16 ° e 17 ° di Oxfordshire. Non sono sicuro noi crediamo che ma rende certamente una grande storia e non si sa mai.

Si può chiedere a questo proposito su uno dei loro tour – 45 minuti per 90 minuti – entrambi i quali terminano con una degustazione di una selezione dei loro gin. Se si va per il tour di 90 minuti, al costo di £ 50 nel 2019, assicuratevi di avere un guidatore designato perché finisce con la possibilità di assaggiare la loro intera gamma e finirlo (il nostro te stesso) con un grande gin tonic. Saluti.

You may also like