Skip to main content

Koh Chang, Thailandia: Un’introduzione alla seconda isola più grande della Thailandia


Koh Chang (Elephant Island) è la seconda isola più grande della Thailandia. Situato a Trat Provincia e parte del Parco Nazionale di Ko Mu Chang, Koh Chang sta rapidamente diventando una delle destinazioni dell’isola più popolari della Thailandia.

La relativamente stretta vicinanza a Bangkok con spiagge bellissime e acque calme rendono Koh Chang una destinazione di vacanza per le famiglie con bambini piccoli. Anche se una volta un’isola prevalentemente popolare per backpackers e viaggiatori di bilancio, i prezzi sono aumentati drasticamente nel corso degli anni.

Nota: Ci sono in realtà due isole di nome Koh Chang in Thailandia. L’altro è un isola più piccola, più tranquilla si trova sul lato delle Andamane (ovest) della Thailandia vicino a Ranong.

Cosa aspettarsi di Koh Chang

Koh Chang è un grande, isola collinare con molte spiagge e piccole baie. Nonostante le dimensioni, la popolazione dei residenti permanenti è relativamente basso per tutto l’anno.

L’isola è molto sviluppata, e troverete un sacco di bancomat, connessione Wi-Fi gratuita, caffè, negozi, e più infrastrutture rispetto a quello trovato su altre isole in Thailandia.

White Sand Beach, la spiaggia più frequentata e più sviluppato dell’isola, si estende lungo la costa occidentale. spettacolari tramonti, palme sulla spiaggia, e polverosa sabbia vulcanica a creare un’atmosfera paradiso di Koh Chang.

Le spiagge

White Sand Beach (Hat Sai Khao) è la spiaggia più lunga e più famiglie di Koh Chang. Numerosi bar, resort e ristoranti si estendono lungo la spiaggia e si aprono direttamente sul mare. Acqua calma e un fondo soffice sabbia che degrada dolcemente verso acque più profonde rendere White Sand Beach il posto migliore per fare il bagno.

Anche se grandi località hanno ripreso la maggior parte della spiaggia, i viaggiatori di bilancio possono ancora trovare un gruppo di operazioni di bungalow a buon mercato su fine settentrionale (girare a destra quando di fronte al mare) di White Sand Beach.

Abbastanza ironicamente, “solitario” Beach (Hat Tha Nam) è l’epicentro il partito di Koh Chang per backpackers. Mentre v’è un mix di ristoranti e pensioni per soddisfare tutte le tasche, molti viaggiatori di bilancio finiscono su Lonely Beach di socializzare e di partito. Purtroppo, la maggior parte della spiaggia è rocciosa e non altrettanto bello per il nuoto come altre parti dell’isola.

Parti sulle Lonely Beach possono andare fino alle 5 del mattino e c’è poco fuga dalla musica martellante. Se siete dopo un’esperienza di un’isola tranquilla o una buona notte di sonno, prendere in considerazione una spiaggia diversa durante l’alta stagione!

Quando visitare Koh Chang

Koh Chang gode di un clima leggermente diverso e imprevedibile rispetto a Bangkok o altre isole sul lato est della Thailandia.

I mesi più secchi a Koh Chang sono tra novembre e marzo. Novembre è il mese migliore per visitare Koh Chang , in quanto le temperature sono ancora a salire e piovosità gocce bruscamente rispetto ad altre isole. Potete ancora trovare prezzi decenti e piccole folle nel mese di novembre, ma entrambi tendono ad aumentare in modo significativo tra dicembre e marzo.

Arrivare a Koh Chang

Troverete numerose agenzie di viaggio che offrono biglietti per l’autobus turistico da Bangkok a Koh Chang per i prezzi ottimi. In alternativa, è possibile rendere il proprio modo di terminal orientale dei bus a Bangkok e organizzare il proprio autobus di prima classe a Laem Ngop in provincia di Trat, poi prendere il traghetto. I biglietti venduti a pensioni e agenzie di viaggio in genere combinano l’autobus, il trasferimento al molo, e il traghetto per l’isola in un pacchetto conveniente.

L’autobus da Bangkok al jump-off point per Koh Chang richiede in genere da cinque a sei ore con fermate. Potrai quindi attendere il prossimo traghetto un’ora per l’isola.

I traghetti arrivano in alto (lato nord) di Koh Chang. Da lì, troverete camion songthaew in attesa di trasportare i passeggeri alle varie spiagge lungo il lato ovest di Koh Chang. La tariffa varia a seconda della distanza; White Sand Beach costa circa 50 baht a persona.

Muoversi Koh Chang

Koh Chang è una grande isola, quindi a meno che vi trovate su una spiaggia, è necessario capire come ottenere da un luogo all’altro.

Songthaews  (coperto camioncini con posti a sedere nella parte posteriore) coprono la maggior parte perimetro dell’isola e funzionano come autobus pubblici. Su un percorso regolare aspettare di pagare circa 30 baht.

Moto  sono disponibili in affitto su Koh Chang per circa 200 baht al giorno, ma essere avvertiti che le condizioni della strada può essere molto dura! In bicicletta nel Koh Chang non è per gli inesperti. Ci sono un sacco di incidenti ogni anno. Koh Chang è molto collinosa e il traffico può essere intenso, così i conducenti solo esperti dovrebbero accettare la sfida. Vedi i dettagli di affittare una moto in Thailandia.

Noleggio auto e jeep  sono disponibili su Koh Chang, se avete bisogno di avere le proprie quattro ruote.

Dove alloggiare

Ci sono più sono più hotel, resort e bungalow opzioni disponibili a Koh Chang ogni mese. Se siete alla ricerca di un bungalow a buon mercato o un resort di lusso lo troverete sull’isola.

isole circostanti

Appena a sud di Koh Chang sono una manciata di altre isole, la più grande delle quali è Koh Mak e Koh Kood (a volte scritto “Koh Koot” o “Koh Kut”). Koh Kood è già ben noto tra i viaggiatori che vogliono destinazioni off-the-battuti-path che non sono troppo remota. Koh Mak sta rapidamente diventando un isola preferita tra coloro che vogliono di aver visto qualcosa di poco prima del resto del mondo diventa vento di esso. Entrambe le isole sono raggiungibili in barca dalla terraferma o da Koh Chang.

You may also like