Skip to main content

Koh Samet: Un isola turistica Vicino a Bangkok

Koh Samet: Un isola turistica Vicino a Bangkok
Koh Samet – l’isola turistica più vicina a Bangkok – è piccolo ma disegna un flusso costante di visitatori durante tutto l’anno. Samet non può essere la migliore delle molte opzioni isola della Thailandia, ma certamente è conveniente!

Nonostante la relativamente facile accessibilità da capitale della Thailandia di 125 miglia di distanza, lo sviluppo a Koh Samet è piacevolmente leggero del previsto. La maggior parte dell’isola è situata all’interno di un’area protetta. La designazione parco nazionale e la promessa di scambiare cemento urbano per l’aria fresca sono troppo per resistere per i viaggiatori che non hanno abbastanza tempo per colpire le isole più a sud, come quelli del Samui Arcipelago.

Ci sono alcune opzioni di spiaggia più vicino a Bangkok, ma le isole hanno una vibrazione completamente diversa rispetto a quella sulla terraferma!

Anche se v’è qualche evidenza (bevande secchio e vernice corpo spalmato sui muri), che Koh Samet, una volta attirato nel backpacking viaggiatori a seguito della Banana Pancake Trail attraverso sud-est asiatico, gli aumenti dei prezzi hanno filtrato la folla. Oggi, la maggior parte ti trovare famiglie europee che guardano il fireshow a cena. La gente del posto andiamo weekend, e l’isola ha sempre una manciata di viaggiatori in economia che stanno bruciando gli ultimi giorni prima di prendere un volo a casa da Bangkok.

Come arrivare a Koh Samet

Si può facilmente rendere il vostro modo per l’isola prendendo un autobus pubblico, minibus o taxi privato sud-est da Bangkok al Thip Pier Nuan a Ban Phe, appena fuori di Rayong. Il tragitto dura tra i 3 – 4 ore, a seconda di come il traffico stupenda di Bangkok è in quel particolare giorno.

A parte l’assunzione di un taxi privato, l’opzione più veloce è quello di prendere uno dei minibus per Ban Phe partenza da Victory Monument a Bangkok. I minibus angusti non sono una buona opzione per i viaggiatori con molti bagagli.

Si può anche prendere un autobus più grande da Ekamai, terminal degli autobus est di Bangkok. Gli autobus partono ogni 90 minuti fino alle 5 la corsa dura circa quattro ore, a volte molto più a lungo, a seconda del traffico.

Una volta a Ban Phe, prendere un traghetto di 45 minuti verso l’isola. L’acquisto di un biglietto di ritorno è facoltativo e non salva nulla. Se si dispone già di un alloggio prenotato, alcune delle località eseguire grandi motoscafi che tagliano il tempo di viaggio a metà; verificare con loro prima. Anche se il tragitto è breve, si può ottenere di massima in condizioni di tempesta.

Suggerimento: gli appassionati di salsa calda saranno interessati a sapere che arrivare a Koh Samet coinvolge passando Si Racha, omonimo e l’ispirazione per la salsa Sriracha.

Orientamento

Koh Samet è largo in cima poi progressivamente diventa più stretta verso la punta meridionale. L’isola misura solo 4,2 miglia (6,8 chilometri) lungo da cima a fondo!

traghetti pubblici arrivano al molo principale in Ao Klang (adornato da una statua in topless di un orchessa dal folklore Thai) sull’estremità settentrionale dell’isola. La maggior parte delle famose spiagge sono disseminate lungo il lato orientale dell’isola; un singolo strada corre a sud attraverso l’interno con i rami di uscire a baie e spiagge sconnessi.

Si arriva a Na Dan Pier in alto (nord) dell’isola. Città è così compatto che non è necessario il trasporto dal molo. Ignorare nessuna offerta! Si può camminare dal molo dei traghetti per il centro della città in circa 10 minuti.

Haad Sai Kaew (Diamond Beach) e Ao Phai sono senza dubbio le spiagge più frequentate con il maggior numero opzioni per mangiare e bere. Spiagge più tranquille sono sparsi in tutta l’isola; Ao Wai rimane per lo più non sviluppate e ha la più lunga striscia di sabbia incontaminata con nuoto bene.

Non sorprende che, i prezzi alimentari sono più economici in città che nelle zone di villeggiatura. Due minimarts 7-Eleven, letteralmente dall’altra parte della strada gli uni dagli altri, all’ingresso del parco nazionale, restano perennemente occupato. Approfitta della macchina dell’acqua-ricarica della porta accanto operativa ad essere un viaggiatore più responsabile, mantenendo la bottiglia fuori dalla discarica di plastica montagna il più a lungo possibile.

Quando andiamo

Koh Samet non è geograficamente lontano da Koh Chang, ma il tempo è spesso diversa; l’isola vive un po ‘di un microclima.

Koh Samet riceve in genere molto meno piogge rispetto alle altre isole della Thailandia, da qui il costo più elevato di acqua potabile sull’isola. Sebbene pioggia non è tanto di un problema durante la stagione dei monsoni, tempeste della regione possono causare mare mosso.

La stagione occupato per Koh Samet segue approssimativamente la stagione secca per la maggior parte della Thailandia (da novembre ad aprile). I mesi più piovosi a Koh Samet sono settembre e ottobre.

Fine settimana e festività diventano particolarmente impegnato a Koh Samet a causa della vicinanza a Bangkok.

Tasse Parco Nazionale di Koh Samet

Koh Samet ha una configurazione interessante: la maggior parte dell ‘isola esiste in Ya Mu Ko Samet Parco Nazionale del Khao Laem. Non appena si esce dalla città principale e entra nel parco (dove la maggior parte delle spiagge sono), avrete bisogno di pagare una sola volta parco nazionale biglietto d’ingresso.

I prezzi d’ingresso per il Parco Nazionale a Koh Samet:

  • Adulti Thai: 40 baht
  • Bambini thailandesi: 20 baht
  • Adulti Stranieri: 200 baht
  • I bambini stranieri: 100 baht

I lavoratori stranieri che vivono e lavorano legalmente in Thailandia può essere in grado di mostrare un documento d’identità rilasciato dal governo e pagare il prezzo locale. Probabilmente si può anche ottenere uno sconto se si parla Thai. Se arrivate in un resort in barca, probabilmente vi avvicinerete sulla spiaggia da un ufficiale per pagare le tasse di ingresso.

Alcuni viaggiatori budget limitato scocciati sullo schema di doppia indicazione dei prezzi hanno trovato il modo per evitare di pagare – e tecnicamente non c’è bisogno di pagare se non avete mai lasciare la città – ma tutte le spiagge più belle si trovano entro i confini del parco nazionale. In realtà, basta pagare la tassa è più facile che preoccuparsi di esso ogni volta che si passa attraverso il posto di blocco per andare in città.

Purtroppo, le tasse non sono chiaramente messi verso ripulire l’abbondanza di rifiuti e spazzatura letteralmente a portata di vista della sede del parco nazionale!

Alloggio

Trovare un alloggio non-resort a Koh Samet è sempre più difficile. Ci sono ancora alcune belle bungalow premium-priced, ma la maggior parte alloggi economici si presenta come trascurata, picchiato, e troppo costoso rispetto a Koh Chang e altre isole della zona.

Anche se stare in città è più economico e più conveniente per mangiare e bere, così facendo non è certo bello come stare sulla costa.

Muoversi a Koh Samet

I viaggiatori in condizioni ragionevolmente in forma non avranno alcuna difficoltà a camminare tra la città principale e Sai Kaew Beach o Ao Phai.

Perché Koh Samet ha spiagge e baie sparse per tutta la sua forma stretta, molti turisti scelgono di noleggiare una moto per vedere altre opzioni di spiaggia. Purtroppo, la guida su Koh Samet non è più piacevole la guida su altre isole thailandesi. Decine di dossi di grandi dimensioni e le colline ripide pericolosamente rendono la guida più di un lavoro di routine di un brivido.

Se si decide di affittare uno scooter, i prezzi sono molto più economico da negozi di noleggio in città che da singole località. Avrete bisogno di lasciare il passaporto con il negozio; si aspettano di pagare circa 300 baht al giorno o 250 baht se negoziare. Affittare ATV a quattro ruote e golf cart è anche un’opzione, se non sono confortevoli su due ruote.

Nota: Se non si sentono sicuri di guidare in Thailandia, Songthaews (taxi pick up) sono disponibili in tutto il mondo per spostare i viaggiatori tra le varie spiagge. Partendo dal presupposto che non si mente in attesa di altri passeggeri, i prezzi per songthaews sono abbastanza ragionevole e sono basate su distanza percorsa. Viaggi privati costano molto di più, o si potrebbe noleggiare un autista per il pomeriggio. In caso di dubbio, chiedete sempre il prezzo stimato prima di salire al suo interno.