Skip to main content

La Torre Eiffel Light Show: Una guida completa

 La Torre Eiffel Light Show: Una guida completa

Ogni anno, circa sette milioni di persone visitano la Torre Eiffel, il che rende il monumento più famoso del mondo che opera come attrazione turistica pagato. Soprattutto quando è la tua prima visita, il denaro è valsa la pena la vista e l’esperienza di salire la torre.

Ma per chiunque che guarda la loro spesa, ci sono anche altri modi budget-friendly per godere di questo monumento iconico. Uno è la serata oraria “light show” che vede l’edificio di ferro già brillante scoppiò in quello che appare come d’oro, scintille effervescente per diversi minuti.

Quando prendere lo spettacolo? Quanto dura?

Ogni sera dal tramonto alle 01:00, all’inizio di ogni ora, le illuminazioni speciali scoppiò in vista all’orizzonte. Questo significa, naturalmente, che i giochi di luce sono più frequenti nei mesi invernali che in estate, quando il tramonto non rientra fino a dopo 09:00

Il display ha una durata totale di cinque minuti ogni volta, con l’eccezione del finale alle 01:00, che va avanti per un ipnotico 10 minuti.

C’è un altro motivo per cui vale la pena di rimanere in su per l’ultimo spettacolo della notte: al solito sistema di illuminazione giallo-arancio della torre è spento, offrendo una completamente diversa, di visualizzazione molto più drammatico.

Dov’è il miglior posto per vedere il Light Show?

In una notte chiara, si può prendere in spettacolo da numerosi luoghi della città. Vista sul fiume sono favoriti dalla maggior parte dei turisti: praticamente ovunque lungo la Senna nel centro di Parigi tra l’ Île de la Cité e il Pont d’Iéna offre una bella vista della struttura in ferro frizzante scoppiando in scintille ipnotizzante.

Pont Neuf bridge:  Il ponte Pont Neuf (Metro: Pont Neuf) è un buon posto per pesce persico all’inizio dell’ora per riposare i piedi e godersi lo spettacolo. Da questo punto di vista, si può apprezzare appieno i radicali, movimenti faro-come faro della torre: È uno spettacolo poetico da vedere. Il faro invia due fasci di luce potente, criss-crossing la cui portata si estende a circa 80 chilometri / poco meno di 50 miglia.

Place du Trocadéro: In caso contrario, molti turisti testa verso la Place du Trocadéro  (Metro: Trocadéro) per molto più drammatico, da vicino impressioni e foto ops della torre nella sua scintillante persona notte.

Se hai intenzione di andare in giro per una passeggiata serale che potrebbe durare due o tre ore in totale, perché non iniziare con un vantaggio più lontano dello spettacolo luce alle 9 o 22:00 affilato, per poi dirigersi verso Trocadéro per un molto più vicino vista? Due spettacoli può essere meglio di uno – specialmente quando apprezzare da diverse angolazioni e prospettive.

Montmartre : In una notte chiara, la torre lontana scintillante lontano, all’orizzonte può essere uno spettacolo poetico. Il vero vantaggio? Si può prendere in alcune delle più belle viste panoramiche di Parigi, allo stesso tempo, vedere come alcuni dei luoghi e dei monumenti più riconoscibili della città collegare all’orizzonte. Il rovescio della medaglia? La mostra si sentirà un po ‘troppo lontano per un po’.

Fare Magic: Come è la torre Generalmente acceso?

correnti (al solito) illuminazioni del Eiffel sono il frutto di Pierre Bideau, un ingegnere francese che ha sviluppato il sistema di luminosa contemporanea nel 1985. Il suo nuovo sistema è stato inaugurato il 31 dicembre dello stesso anno. Bideau ha prodotto un ambiente caldo, intensamente vibrante effetto mettendo lampade al sodio giallo-arancio su 336 grandi proiettori.

I proiettori speciali consentono la torre da illuminare dall’interno sua struttura: fasci di luce sparano verso l’alto dal fondo della torre e si irradiano, il che significa che in ogni momento di oscurità, la torre è facilmente visibile, anche da quanto nordorientale Parigi e Montmartre.

Che cosa circa le lampadine “Sparkler”?

Per quanto riguarda gli effetti orarie “Spettacolo di luci”, che hanno fatto la loro prima apparizione nel 1999 per portare nel nuovo millennio, sono il prodotto di un sorprendente 20.000 6 lampadine watt, il cui potere combinato raggiunge circa 120.000 watt. Ogni lato della torre ha 5.000 di queste lampade speciali sovrapposte l’illuminazione generale, consentendo un magnifico effetto scintillante 360 ​​gradi.

Sorprendentemente, e nonostante la loro intensità visiva, le luci “sparkler” consumano pochissima energia: il governo della città ha investito in lampadine ad alta efficienza come parte del suo tentativo di ridurre di Parigi impronta di carbonio.

i viaggiatori eco-consapevoli non deve preoccuparsi per lo spettacolo di essere affamato di energia.

What About Fireworks?

Per alcune celebrazioni annuali come Presa della Bastiglia (14 luglio) e il Capodanno, spettacoli pirotecnici intorno alla torre sono stati un elemento comune nel calendario ufficiale della città. Tuttavia, negli ultimi anni, problemi di sicurezza intensificate hanno fatto questo tipo di display un po ‘meno comune al di fuori delle feste nazionali ed eventi commemorativi speciali. Se siete fortunati abbastanza per essere in città a metà luglio o, eventualmente, a fine anno, si potrebbe avere la possibilità di prendere in uno spettacolo di fuochi d’artificio.

Illuminations speciale nella storia recente

Come il simbolo più riconosciuto della capitale francese, amata la torre di Gustave Eiffel ottiene orgoglio regolare di posto per la speciale occasions– sia della varietà gioiosa e triste.

Speciali installazioni luminose commemorative hanno reso la torre ancor più un punto culminante della orizzonte di Parigi di quanto lo sia in una notte al solito. Alcuni display particolarmente memorabili nella storia recente hanno incluso:

Dicembre 2015:  per l’occasione del COP21, la conferenza sul clima globale tenutasi a Parigi di quell’anno, la torre è blasonate con le parole “No Plan B” in tutte le protezioni. Più tardi, su una nota più promettente, è vestito con tutte le luci-verde come simbolo di impegno della città per un futuro più sostenibile.

Novembre 2015: per commemorare il più di 100 vittime degli attacchi terroristici novembre 2015 a Parigi, la Torre Eiffel è illuminato in rosso, blu e bianco , i colori della bandiera tricolore francese.

2009: In occasione 120 ° anniversario della torre, giochi di luce sono in mostra ogni sera per due mesi tra ottobre a dicembre. Per uno di questi spettacoli, l’Eiffel è vestito con una varietà di colori vivaci, dal viola al rosso e blu, che progressivamente strisciano su e giù per la torre in arty, modelli ipnotici.

2008: La torre è blasonate con luci blu e giallo come i colori e motivi della bandiera europea, in occasione della Francia assumere la presidenza dell’Unione europea.

2004:  La torre è acceso in tutta rossa per festeggiare il Capodanno cinese, un festival annuale popolare nella capitale.

You may also like