Skip to main content

L’antica capitale francese L’Isle-sur-la-Sorgue in Provenza

L'antica capitale francese L'Isle-sur-la-Sorgue in Provenza

Un Sud attraente della Francia Città

L’Isle-sur-la-Sorgue, una deliziosa cittadina nel Vaucluse in Provenza, è meglio conosciuto per i suoi negozi di antiquariato, mercati e fiere. Situato sulle rive del fiume Sorgue, è una città storica dove l’antiquariato riempire i piccoli negozi situati in ex edifici industriali. Si fa un splendida giornata o un week-end dal vicino sud della Francia città di Avignone, Orange, Marsiglia e Aix-en-Provence.

Informazione generale

  • Nel dipartimento di Vaucluse
  • in Provenza
  • popolazione 18.100

Ufficio del Turismo
Place de la Liberté
Tel .: 00 33 (0) 4 90 38 04 78
Sito web

antiquariato

Questo è il motivo principale per cui la maggior parte delle persone visitano L’Isle-sur-la-Sorgue. L’ufficio turistico ha un elenco di negozi di antiquariato. Ma a meno che non si dispone di un negozio speciale o rivenditore in mente, la cosa migliore è solo quello di vagare per le strade, visitando quelli che prendono la vostra fantasia.

C’è anche tutta una serie di borghi antichi lungo la strada principale nei vecchi mulini e fabbriche. Le Village des Antiquaires de la Gare (2 bis av. De l’Egalité, tel .: 00 33 (0) 4 90 38 04 57) è uno dei più grandi. Ospita circa 110 rivenditori in una vecchia fabbrica di tessitura ed è aperto Sabato a Lunedi.

fiere d’antiquariato

I due antiquariato importanti fiere all’anno, una durante il fine settimana di Pasqua, e la seconda a metà agosto, sono famosi sia in Francia che in gran parte del resto d’Europa. C’è anche un regolare Domenica mercato di antiquariato e brocante due mercati il ​​Sabato e la domenica.

Storia di L’Isle-sur-la-Sorgue

L’Isle-sur-la-Sorgue è stata sviluppata nel 12 ° secolo come città di pescatori. Costruito su palafitte sopra una palude, l’acqua ha giocato un ruolo importante in quella che è stata inevitabilmente chiamata la ‘Venezia della Provenza’. Dal 18 ° secolo, 70 enormi ruote idrauliche allineati i canali, alimentando le maggiori industrie di carta e il processo di seta.

attrazioni

E ‘una città per passeggiare, osservare la gente, e, naturalmente, per i negozi di antiquariato. Ci sono alcuni piccoli musei, come il  Museo della Santon  ( santons  sono argilla figure di Natale, realizzati in Provenza), e vecchi strumenti (Saint-Antoine, tel .: 00 33 (0) 6 63 00 87 27), e il  Museo of Puppets e passatempi , una collezione di bambole 1880-1920 (26 rue Carnot, tel .: 00 33 (0) 4 90 20 97 31).

La chiesa di  Notre-Dame-des-Anges  è stata ricostruita nel 17 ° secolo; non perdete l’orologio che mostra l’ora, la data e le fasi della luna e del suo ornato interni. Il 18 ° secolo,  Hôpital  (pl des Freres Brun, tel .: 00 33 (0) 4 90 21 34 00), ha una scala grande, la cappella e la farmacia e un delizioso giardino con una fontana antica. Chiedere di vedere presso la reception.

Dove alloggiare

  • La Prévôté
    41 rue JJ Rousseau
    Tel .: 00 33 (0) 4 90 38 57 29
    Nascosto dietro la chiesa, questo ristorante con camere è in una graziosamente restaurata casa provenzale. Le camere sono di buone dimensioni, decorata semplicemente con le inondazioni luce attraverso le finestre. Al primo e secondo piano (senza ascensore), tutte le camere hanno una buona vista. La prima colazione è da prodotti regionali locali.
  • Best Western Domaine de la Petite Isle
    Route d’Apt
    Tel .: 00 33 (0) 4 90 38 40 00
    Situato in un vasto terreno, questo grazioso hotel vanta meglio di media camere, tutte con aria condizionata e tutti i tocchi moderni, tra cui connessione Wi-Fi gratuita. Letti confortevoli e una bella vista.
  • La Prévôté
    41 rue JJ Rousseau
    Tel .: 00 33 (0) 4 90 38 57 29
    Sito Web
    Con muri in pietra, una terrazza esterna e buon cibo, questo è il posto migliore per un pasto. Usando ingredienti locali stagionali e regionali, piatti come l’agnello alle erbe in crosta, o piatti di pesce come le capesante alla griglia nel burro cannella. C’è una buona carta dei vini e menù che vanno da 26 a 44 euro. Il wine bar ha alcuni vini gravi e un buon menu luce di spuntini.
  • Jardin du Quai
    91 av Julien-Guigue
    Tel .: 00 33 (0) 4 90 20 14 98
    Eat sia in una bella stanza piena di mobili antichi e aretefacts, o nel giardino della villa. Prova triglie con spinaci, agnello arrosto e torta al cioccolato. La cucina è eccellente e la cantina ha buoni vini locali. Menù vanno da 35 a 43 euro.
  • Le Vivier
    800 cours Fernande-Peyre
    Tel .: 00 (0) 4 90 38 52 80
    Sito
    Se contemporanea è il vostro gusto, libro qui. Un arredamento moderno è l’impostazione per i classici con un nuovo tocco leggero. Il foie gras è disponibile in una terrina con anguilla affumicata e una salsa sherry; bistecca di vitello con midollo osseo, il prezzemolo e l’aglio. La lista dei vini è grave; il servizio affascinante.
  • Le Carré d’Herbes
    13 ave Quatre Interruzioni
    Tel .: 00 33 (0) 4 90 38 23 97
    Sito
    Mangia nel patio in questo ristorante situato tra i villaggi antichi. Prodotti locali e provenzale cucina producono piatti come magret di anatra e dolci irresistibili. C’è un ottimo tutti i giorni menu per il pranzo di tre portate a meno di 20 euro.

Come arrivare là

L’Isle-sur-la-Sorgue è di circa 800 chilometri (498 miglia) da Parigi, 250 km (155 miglia) da Lione, a 80 km (50 miglia) da Marsiglia, 61 chilometri (38 miglia) da Aix-en-Provence , e 23 chilometri (14 miglia) da Avignone.
In auto
Da Lione o Marsiglia:  Prendere l’A7motorway (l’Autoroute du Soleil), poi l’uscita 23. Seguire la D6 sud poi prendere la N100 a L’Isle-sur-la-Sorgue
Da Avignone:  Prendere la N100 seguendo le indicazioni per L’Isle- sur-la-Sorgue
da Aix-en-Provence:  prendere la D7 nord seguendo le indicazioni per Avignone, poi unire la A7 all’uscita 26 per uscire 23. Seguire la D6 sud poi prendere la N100 a l’Isle-sur-la-Sorgue

In treno:  L’alta velocità TGV corre alla stazione ferroviaria TGV di Avignone, a 19 km (13 miglia) di distanza.
Dalla stazione di Avignone ci sono circa 10  autobus  al giorno su Ligne 6 per la città. il viaggio dura circa un’ora e costa 2 euro. C’è un servizio frequente la domenica.
Per i trasferimenti da Avignone o  Marsiglia Provence  andare a  Sun trasferimenti.

In aereo:  L’aeroporto più vicino è Avignone. Aeroporto Marseille Provence  si trova a 70 chilometri (43 miglia) di distanza.
CityJet  vola da London City Airport direttamente ad Avignone. Altre linee aeree di linea vanno dai principali aeroporti del Regno Unito.

You may also like