Skip to main content

Leggi sulla droga a Bali e nel resto del Indonesia

Indonesia Impone sanzioni severe sugli stranieri catturati con droghe illegali

Leggi sulla droga a Bali e nel resto del Indonesia
La scena della droga in Indonesia è una sorta di contraddizione. leggi sulla droga indonesiani sono tra le più severe nel sud-est asiatico, ma l’uso di droghe illegali è relativamente alto in alcune parti del paese.

La guerra di Indonesia in materia di droga è in qualche modo compromessa per dimensione e l’isola geografia del paese. L’ anti-narcotici indonesiana agenzia BNN non ha abbastanza risorse per monitorare infinite miglia del paese di costa, attraverso i quali la marijuana, ecstasy, metanfetamine, eroina e riescono a scivolare attraverso con regolarità.

Questo non dovrebbe essere preso come una luce verde di indulgere, però. Le autorità indonesiane sono pronti a fare un esempio degli stranieri che fanno uso di droghe illegali nella loro giurisdizione. Kerobokan Prison di Bali ospita un sacco di stranieri che pensavano di poter ingannare il sistema e ha perso la scommessa.

Sanzioni in caso di uso della droga in Indonesia

Sotto indonesiana legge n 35/2009, la lista di sostanze controllate del paese è diviso in tre diversi gruppi. Capitolo XV della legge del 2009 stabilisce le sanzioni per ogni gruppo, mentre l’appendice elenca tutti i farmaci che rientrano in ciascun gruppo. Il possesso e il traffico di tutti i farmaci elencati in Appendice sono illegali, a meno che non intrapresa da società o persone approvate dal governo.

Un file PDF della legge (in Bahasa Indonesia) può essere scaricato qui: la legge indonesiana n 35/2009 (fuori sede). È inoltre possibile fare riferimento a questo documento: versione inglese della legge sugli stupefacenti indonesiana – consorzio internazionale Drug Policy .

Gruppo 1 farmaci sono visti dal governo indonesiano come terapeuticamente inutili con un alto potenziale di causare dipendenza. Gruppo 1 farmaci meritano le condanne più pesanti – l’ergastolo per il possesso, e la pena di morte per i trafficanti di droga condannati.

  • Il possesso è punibile con 4 a 12 anni di carcere, e multe di IDR 800 milioni a 8 miliardi (US $ 89.600 a US $ 896.000). Se i farmaci superano 1 kg (per i farmaci grezzi come marijuana) o 5 grammi (per farmaci trasformati come eroina e cocaina), può essere imposto una pena massima di ergastolo.
  • La tratta è punibile con 5 a 15 anni di reclusione e multe di IDR 1000 a 10.000 milioni (US $ 112.000 a US $ 1,2 milioni). Se il volume di farmaci è superiore a 1 chilogrammo (per i farmaci grezzi) o 5 grammi (per farmaci trasformati), può essere applicata la pena di morte.
  • Farmaci del gruppo 1, un elenco parziale: eroina, cocaina, marijuana, hashish, mescalina, MDMA (ecstasy), psilocibina, mescalina, LSD, anfetamina, metanfetamina, oppio e derivati

Gruppo 2 farmaci sono visti dalla legge come utile per scopi terapeutici, ma pericoloso a causa del loro elevato potenziale di dipendenza.

  • Il possesso è punibile con 3 a 10 anni di reclusione, e una multa di IDR 600 a 5000 milioni (US $ 67.200 a US $ 560.000). Se il volume di farmaci è superiore a 5 grammi, 5 a 15 anni di carcere potrebbe causare.
  • La tratta è punibile con 4 a 12 anni di reclusione e multe di IDR 800 milioni a otto miliardi (US $ 89.600 a US $ 896.000). Se il volume di farmaci è superiore a 5 grammi, la pena di morte può essere imposta.
  • I farmaci del gruppo 2, un elenco parziale: la morfina, metadone, ossicodone, idromorfone e petidina

Gruppo 3 farmaci sono visti come terapeuticamente utili e moderatamente coinvolgente, ma non nella stessa misura come i farmaci del gruppo 1 o 2.

  • Il possesso è punibile con 2 a 7 anni di reclusione e una multa di IDR 400 a 3000 milioni (US $ 44.800 a US $ 336.000). Se il volume di farmaci è superiore a 5 grammi, da 3 a 10 anni di carcere potrebbe causare.
  • La tratta è punibile con 3 a 10 anni di reclusione e multe di IDR 600 milioni per cinque miliardi (US $ 67.200 a US $ 560.000). Se il volume di farmaci superi i 5 grammi, può essere applicata la pena di 5 a 15 anni.
  • Farmaci in Gruppo 3, un elenco parziale: la codeina, diidrocodeina e buprenorfina

Le sanzioni elencate qui non sono assoluti – i giudici indonesiani possono assumere circostanze attenuanti in considerazione e imporre una pena più lieve come un risultato.

Riabilitazione e Appello

La legge consente accusati tossicodipendenti per essere condannati alla riabilitazione, invece di tempo prigione. L’articolo 128 della legge indonesiana n 35/2009 consente agli utenti minorenni (quelli sotto i 17 anni di età) per essere condannati alla riabilitazione, invece. A 2.010 sentenza (fuori sede) emesso dalla Corte suprema indonesiana stabilisce le regole con cui la riabilitazione può essere scelto al posto del carcere, tra cui un importo massimo di farmaci in ogni gruppo che hanno bisogno di sono stati trovati per l’utente al momento dell’arresto .

Dovrebbe essere imposta una condanna a morte, i detenuti sono autorizzati a fare appello al distretto Alta Corte, poi la Corte Suprema. In mancanza di questo, un prigioniero del braccio della morte può presentare ricorso al Presidente dell’Indonesia di grazia.

Appello è una spada a doppio taglio – giurisdizioni superiori sono autorizzati ad aumentare le frasi, come hanno fatto con quattro membri del Bali Nove le cui sentenze erano trasferiti dal Tribunale Bali dalla vita in prigione alla morte. (Queste frasi sono stati eliminati di nuovo all’ergastolo dalla Corte suprema indonesiana.)

Spacciatori di droga a Kuta, Bali

Anche se le leggi anti-droga a Bali sono piuttosto severe, spacciatori operano ancora con una certa impunità, soprattutto intorno alla zona di Kuta. I turisti hanno riferito di ottenere sollecitazioni sussurrate per funghi e marijuana da gente del posto nelle vicinanze. E ‘stata una tale sollecitazione che ha ottenuto questo adolescente australiano in difficoltà. Era stato offerto circa $ 25 di droga da un rivenditore di strada – ha accettato, e la polizia narcotici si avventa su di lui in seguito.

Certo, si potrebbe ottenere un offerta furtivo di farmaci da parte di alcuni di back-strada spacciatore a Kuta, ma ha detto spacciatore è altrettanto probabile di lavorare con un poliziotto narcotici in una puntura di droga. Siete avvisati. In caso mai vi trovate sul lato sbagliato di una di queste piazzole di vendita sussurrati, a piedi.

Cosa fare se si è arrestato in Indonesia

Durante il viaggio in Indonesia, si è soggetta alle leggi indonesiane. Per i cittadini americani, l’ambasciata americana in Indonesia ha il dovere di estendere la propria assistenza in caso del loro arresto, ma non può garantire il loro rilascio.

L’ ambasciata americana in Indonesia (jakarta.usembassy.gov ) deve essere contattato in caso di un arresto: si può essere raggiunto a +62 21 3435 9050 fino a 9055 nei giorni feriali. Dopo ore e nei giorni festivi, chiamare +62 21 3435 9000 e chiedere l’ufficiale di servizio.

Il Consolato Americano di Bali è raggiungibile anche se l’arresto avviene lì: chiamare +62 361 233 605 durante l’orario d’ufficio. Dopo ore e nei giorni festivi, chiamare +081 133 4183 e chiedere l’ufficiale di servizio.

Un ufficiale Ambasciata breve si su sistema legale indonesiano e fornire un elenco di avvocati. L’ufficiale può anche informare la vostra famiglia o con gli amici dell’arresto, e facilitare il trasferimento di cibo, denaro e vestiti dalla famiglia o gli amici a casa.

Arresti per droga notevoli in Indonesia

Frank Amado , arrestato nel 2009, condannato a morte nel 2010, in attesa di appello. Amado, un cittadino degli Stati Uniti, è stato trovato con 11 chili di metanfetamine. ( Antaranews.com )

Schapelle Corby , arrestato nel 2005, uscirà nel 2024. 9 chili di cannabis sono stati trovati nella sua borsa bordo di boogie internazionale Ngurah Rai di Bali. ( Wikipedia )

Il Bali Nine , arrestato nel 2005, condannato al carcere a vita e la morte. Cittadini australiani Andrew Chan, Si Yi Chen, Michael Czugaj, Renae Lawrence, Tach Duc Thanh Nguyen, Matthew Norman, Scott Rush, Martin Stephens e Myuran Sukumaran sono stati coinvolti in uno schema per contrabbandare 18 chili di eroina in Australia. Chan e Sukumaran erano capi del gruppo, e sono state inflitte alla pena di morte. Il resto sono stati condannati al carcere a vita. ( Wikipedia )

Non identificato ragazzo australiano – un 14-year-old è stato catturato con un quarto d’oncia di marijuana, il 4 ottobre 2011. La polizia lo ha catturato insieme ad un amico di 13 anni, dopo che sono emersi da un salone di massaggi vicino a Kuta Beach. La pena massima nel suo caso sarebbe stato sei anni, ma il giudice ha deciso di condannarlo a due mesi, compreso il tempo già scontato. Ha volato a casa in Australia il 4 dicembre.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *