Skip to main content

Londra Viaggio: Quale Oyster Card è migliore per i visitatori?

Londra Viaggio: Quale Oyster Card è migliore per i visitatori?

Con così tanto da vedere e da fare in ogni angolo della città, il trasporto è una parte essenziale della vostra avventura a Londra. Uno dei modi più semplici e più economici di viaggiare è con un’Oyster card, che può essere utilizzato su della capitale autobus, tram e metropolitana. Oyster card possono anche essere utilizzati per pagare per i viaggi sul DLR, London Overground, TfL ferroviario, Emirates Air Line, il fiume autobus e la maggior parte dei servizi della National Rail all’interno della città. In breve, un’Oyster card consente l’accesso completo a tutte le diverse opzioni di trasporto pubblico di Londra.

Che cosa è un’Oyster Card?

Un’Oyster card è una smart card di plastica elettronica che può essere caricato con un credito di trasporto pay-as-you-go. Ci sono due opzioni a disposizione dei turisti: la carta di regolare Oyster utilizzata dai nativi di Londra, e la carta Visitor Oyster, che è appositamente progettato per l’utilizzo in viaggio una tantum. Entrambe le schede funzionano in combinazione con i lettori di schede gialle installate in tutte le stazioni di trasporto, calcolare la tariffa più conveniente possibile per ogni viaggio e di offrire una tariffa ridotta giornaliera che lo rende conveniente viaggiare senza limiti.

Entrambe le versioni del Oyster card sono significativamente meno rispetto Travelcards cartacei tradizionali. Ad esempio, la corsa all’interno zone di trasporto 1 e 2 è limitato a un massimo giornaliero di £ 6,60 con un’Oyster card, mentre un giorno intero per le stesse zone costa £ 12,30. Alla fine del vostro viaggio, è possibile richiedere un rimborso di eventuali crediti non utilizzati, o dare la vostra carta Oyster ad un amico o un familiare. Pay-as-you-go di credito su entrambe le schede è completamente trasferibile e non scade mai.

Visitor Oyster Card

Se siete in viaggio a Londra per una breve visita, una carta di Visitatore Oyster è probabilmente la scelta più conveniente. È possibile ordinare uno online prima del vostro viaggio, e lo hanno consegnato a domicilio in modo che quando si arriva a Londra, non c’è bisogno di perdere tempo in coda per acquistare un’Oyster card regolare. Ciò è particolarmente utile se il vostro volo arriva all’aeroporto di Gatwick, come tutte le Oyster card possono essere utilizzate sui treni per l’aeroporto al centro di Londra. Carte Visitor Oyster costano £ 5 (più spese di spedizione), e possono essere pre-caricati con opzioni di credito che vanno da £ 10 a £ 50.

Se sei a corto di credito durante la vostra visita, è possibile caricare più soldi sul vostro Oyster in qualsiasi Oyster Ticket Shop (di cui ci sono più di 4.000 in tutta Londra) o TfL Visitor Centre. E ‘anche possibile caricare di credito in qualsiasi Tube, London Overground o la stazione ferroviaria di TfL, e in diverse stazioni della National Rail. Carte Visitor Oyster sono compatibili solo con credito pay-as-you-go e non possono essere caricati con Travelcard di più giorni o passa nel modo in cui le carte Oyster regolari può. Tuttavia, uno dei principali vantaggi di questa carta è le  offerte speciali e gli sconti  offerti in ristoranti selezionati, negozi, gallerie e luoghi di intrattenimento.

Oyster Card regolare

Per i visitatori a lungo termine, un’Oyster card regolare potrebbe essere l’opzione più conveniente. Queste carte possono essere acquistati solo al momento dell’arrivo, da Oyster Ticket negozi, TfL Centri Visita e la maggior parte delle metropolitana e della ferrovia di Londra. Hanno un costo di £ 5 (rimborsabile alla fine del tuo viaggio) e possono essere caricati con qualsiasi credito pay-as-you-go. A differenza di carte Visitor Oyster, questa opzione può anche essere caricato con Travelcard di più giorni che danno tariffe più economica anche per soggiorni più lunghi; o con carta di sconto compreso Bus e tram passa e tessere ferroviarie nazionali.

Ricordate che solo credito pay-as-you-go può essere utilizzato da qualcun altro dopo aver lasciato.

Oyster card regolari sono compatibili con il  TFL Oyster App , e possono essere registrati con un conto senza contatto e Oyster . Quest’ultima consente di vedere facilmente quanto credito hai lasciato, per visualizzare la cronologia viaggio e di applicare per i rimborsi on-line.

Opzioni alternative

Se nessuna opzione carta Oyster suona come una buona misura per voi, ci sono modi alternativi per pagare il trasporto a Londra. Anche se non offrono gli stessi sconti, carta Day Travelcard può fare appello a coloro che preferiscono mantenere le cose tradizionali. Questo biglietto consente viaggi illimitati entro un periodo di 24 ore sul bus, metropolitana, DLR, tram, London Overground, e la maggior parte dei servizi della National Rail all’interno di Londra. Sono previsti sconti per i titolari di biglietto giornaliero che desiderano avvalersi del Tamigi Clippers fiume autobus e la funivia Emirates Air Line anche.

Per gli esperti di tecnologia, più carte contactless permettono di pagare per i viaggi di £ 30 o meno toccando la carta per gli stessi lettori di schede di colore giallo utilizzato per i pagamenti Oyster. I vantaggi di pagamenti contactless oltre Oyster card includono non doversi preoccupare di rimanere a corto di credito o di fare la coda per fare l’Oyster quando il credito sta per esaurirsi. Pagamenti contactless sulla stessa scheda sono limitati automaticamente su base giornaliera e settimanale, quindi avrete ancora beneficiare di tariffe ridotte.

Tuttavia, se la carta è emessa al di fuori del Regno Unito, potrebbe essere necessario pagare le spese bancarie d’oltremare. Allo stesso modo, mentre le carte contactless American Express e quasi tutti sono accettate MasterCard o Maestro carte, alcune altre carte straniere potrebbero non funzionare sul sistema di trasporto di Londra. Gli stessi problemi si applicano a coloro che intendono sull’utilizzo di Apple Pay . Verificare con l’emittente della carta in anticipo per scoprire se la vostra scheda è compatibile, e ciò che si può incorrere in oneri utilizzando la tua carta d’oltremare.

You may also like