Skip to main content

Migliori mercati di Parigi (per ogni tipo di viaggiatore)

 Migliori mercati di Parigi (per ogni tipo di viaggiatore)

Gli amanti di mercato saranno lieti di scoprire che questi non sono in alcun scarseggiano nella capitale francese. Questo è, dopo tutto, una città rinomata per la sua cultura del cibo discernimento, per non parlare di moda e storia. Di conseguenza, e anche a causa della resistenza locale a catene di negozi blandi presa in consegna le strade, Parigi vanta una straordinaria varietà di mercati. mercati alimentari, mercati delle pulci e venditori di antiquariato Pop-up, del vecchio mondo “bazar”, strade del mercato permanenti e negozi di specialità gastronomiche tutte abbondano in città. Non importa quale sia il vostro gusto, desideri o interessi, c’è un mercato chiamare il tuo nome. Continuate a leggere per casa rapidamente il meglio – in ogni categoria.

Come città globali vanno, Parigi ha probabilmente uno dei più alto numero pro capite di open-air, mercati degli agricoltori pop-up, amato dalla gente del posto che affollano a loro su base settimanale per fare scorta di alta qualità dei prodotti, formaggi, pesce e carni, pane, olive, e fresh-cut fiori, tra gli altri elementi. Per immergersi davvero nella cultura mercato parigino, una visita ad una di queste Shangri-las di prodotti alimentari freschi è sicuramente in ordine. Sulla parte superiore del cibo, ci si può aspettare buskers canticchiando melodie classiche, nella speranza di qualche moneta, il giocoliere occasionale o mimo, e altri artisti di strada, tutti i clienti abituali familiari ai mercati settimanali, dove aprire un negozio.

Ora che siete pronti a fare il grande passo, ci si potrebbe chiedere quali mercati sono i migliori. La maggior parte, se non tutti, di loro sono luoghi piacevoli per passeggiare, gusto e venire via con deliziosi, oggetti di alta qualità – supponendo che non sei claustrofobico, naturalmente. Soprattutto durante il fine settimana, il più popolare tra questi mercati locali ottenere molto affollato.

Preferiti locali

Il Marché Aligre vicino Bastille è considerato da parigini (e da noi) di essere uno dei migliori mercati settimanali della città; la qualità dei prodotti, pesce e carne offerto dai più di 20 fornitori è tutto eccellente, e l’atmosfera è quasi sempre charming.The Market Street si trova a meno di un affare di pop-up di una permanente, aperto tutti i giorni tranne Lunedi . Arrivare presto – la maggior parte dei venditori da vicino i loro stand by 01:00 nei giorni feriali e 14:00 nei fine settimana. C’è anche un mercato coperto, Marché Beauveau, adiacente quella esterna che è aperto tutta la settimana. (Metro: Ledru-Rollin o Faidherbe-Chaligny – Linea 8)

Bastille di mercato: Un altro mercato altamente ambita è quella che si genera ogni fine settimana lungo la vivace Boulevard Richard Lenoir vicino a Place de la Bastille (Metro: Bastille). Oltre agli stand produrre, formaggi e fiori in sospeso, provare il Medio Oriente stare vicino al centro per le olive fresche e deliziosi panini, dal falafel a Tabouleh e hummus– uno dei preferiti di pranzo che siederà bene con i vegetariani tra di voi.

“Les puces de Paris” – letteralmente, le pulci di Parigi – sono considerati istituzioni semi-sacre dai francesi, che nel complesso restano piuttosto resistente alle forze sociali della globalizzazione e non vogliono la loro città a diventare (come gran parte di Londra ) un mare di catene di negozi omogenei. mercati delle pulci non sono particolarmente facili da navigare, e trovare la gemma rara è una sfida davvero. Ma è proprio il gusto di farlo.

Dal Puces de Clignancourt , il più antico, il più grande di Parigi – e sicuramente più caotica – mercato delle pulci incastrato su una striscia vicino al confine settentrionale squallida della città, al Puces des Vanves all’estremità opposta del sud, questi mercati tradizionali sono meglio affrontati con uno spirito di spontaneità e curiosità. Soprattutto, rilasciare le aspettative per quello che si potrebbe scoprire. In numerosi stand, è probabile che sia al setaccio pile di strano vecchia spazzatura prima di trovare un elemento vale la pena portare a casa; in altri, antiquariato pregiati sono in vendita, ma con fermezza fuori portata per la maggior parte di noi – a meno che non si sente pronto per ottenere i guanti di baratto in poi, ovviamente.

Come arrivare & Orientamento: 

Il Puces de Clignancourt si può accedere da metro Porte de Clignancourt (seguire le indicazioni per il mercato dall’uscita della metropolitana). Sabato aperta dalle 9:00 alle 18:00; Domenica e Lunedi 10:00-05:00.

Per il Puces de Vanves: scendere alla fermata della metropolitana Porte des Vanves. Il mercato Vanves è aperto tutti i fine settimana dalle 7:00 alle 2; 12:00.

Pop-Up Attico vendite

Oltre ai mercati semi-permanenti presso Clignancourt e Vanves, provare popping in uno dei week-end di vendita sottotetto della città. Questi primavera periodicamente –  controllare questo sito (solo in francese, purtroppo),  per trovare uno vicino durante la vostra visita.

Oltre ai mercati pop-up che nascono ogni settimana in giro per la capitale francese, Parigi conta anche un numero insolitamente elevato di superbe strade mercato permanente: questi sono in genere solo pedonale o di vie pedonali fiancheggiate da fruttivendoli tradizionali, negozi di formaggi, macellerie , fioristi, pasticcerie, ristoranti e caffè (quest’ultimo per una pausa dallo shopping e campionamento).

Da Rue Mouffetard nel Quartiere Latino a Rue Montorgueil nel bel centro della città, queste strade sono l’ideale quando si desidera ottenere in qualche ambiente di mercato, ma non vogliono avere a riservare un determinato momento della settimana. La Rue Cler a Parigi ad ovest, vicino alla Torre Eiffel, è anche un ottimo mercato di strada; mentre Rue des Martyrs nel 9 ° è probabilmente il più alla moda con i buongustai in questo momento.

Come arrivare & Orientamento: 

Per il mercato di Rue Mouffetard, prendere la metropolitana fino a Censier-Daubenton o Place Monge (linea 7), e camminare due blocchi alla strada vivace.

Per arrivare a Rue Montorgueil, prendere la metro linea 4 a Etienne-Marcel e attraversare la trafficata Rue de Turbigo a Rue Etienne-Marcel; girare a destra in Rue Montorgueil.

Per il mercato Rue Cler, prendere la metropolitana fino a La Tour-Maubourg o Ecole Militaire-(entrambi linea 8); la vivace strada è da cinque a dieci minuti a piedi.

Infine, per il mercato des Rue Martyrs , la vostra  opzione migliore è quella di scendere alla fermata della metropolitana di Notre-Dame de Lorette (linea 9) e wend la via di tendenza verso la sua altezza a Montmartre.

Non tutti hanno la possibilità di trascorrere un Natale o Hannukah a Parigi – ma è certamente un’esperienza vale la pena puntare. Questo è particolarmente vero a causa delle calde e allegre casette stile alsaziano che appaiono ogni anno in tutta la città, e che vendono di tutto, dai panpepato al fatto a mano gioielli, speziato vin brulè per aiutare a mantenere le mani calde e delicate decorazioni natalizie per l’albero ritorno a casa.

Mercati di villeggiatura

Senza dubbio il più popolare, e il più grande, mercato delle vacanze annuali è sul tentacolare Avenue des Champs-Elysées. Oltre ad ospitare un gran numero di fornitori, c’è generalmente una pista di pattinaggio su ghiaccio e una zona “Villaggio di Babbo Natale” che sono perfetti per mantenere i membri più giovani della famiglia occupati.

Altri mercati tanto attesi includono uno a St-Germain-des-Prés, un altro vicino alla / Torre Eiffel Trocadero, e uno che è particolarmente ambita per i suoi prodotti alimentari artigianali alsaziani a Gare de l’Est, la stazione ferroviaria est della città.

Se i mercati alimentari tradizionali della città sono fantastici porti di scalo per i prodotti freschi, in particolare, i numerosi negozi di gastronomia e mercati che popolano la capitale francese sono particolarmente ideale per lo stoccaggio vostra valigia prima di tornare a casa. Da mostarde francesi, canditi, salse e paté di cioccolato gourmet, funghi secchi e spezie, e vini francesi, questi high-end épiceries  avere tutto.

Il più popolare tra questi, che vanta le più ampie navate e dei prodotti in offerta, sono Lafayette Gourmet (alle Galeries Lafayette Department Store; Metro / RER linea dei pendolari: Haussmann St-Lazare o Opera) e il Grande Epicerie presso il grande magazzino Bon Marché sulla sponda sinistra (Metro: Sevres-Babylone).

Entrambi questi mercati hanno enormi sezioni dedicate alla scatola buoni, prodotti secchi, cioccolatini, torte, macarons e altri dolci, oltre a una selezione di vini di qualità, birre e liquori.

Vendono anche ottimi prodotti freschi, dolci, formaggi e meats– ma attenzione i cartellini dei prezzi ripidi. E ‘probabilmente meglio a testa per uno dei suddetti mercati pop-up settimanale per prodotti freschi, se si vuole evitare di sborsare una piccola fortuna.

Catene alimentari gourmet di ottima qualità sono Fauchon e Hediard; per tè speciali francesi che soddisferanno anche i palati più schizzinoso, provare Mariage Frères o Kusmi Tea .

Ultimo ma non meno importante nella nostra lista sono il commercio annuale mostra dedicata alla specialità e prodotti, dal cibo e il vino alla moda e accessori. Mentre la maggior parte dei turisti non rendono a questi – dopo tutto, pochi di noi in realtà pensano di trascorrere giorni di vacanza in un centro congressi affollato – possono essere grandi porti di scalo, se siete la speranza di venire via dalla vostra vacanza parigina con speciale, duro -per trovare gli oggetti. Artigiani e marchi di specialità da tutto il paese e il mondo istituito cabine a questi eventi annuali, a vendere abbigliamento e accessori, specialità gastronomiche regionali, decorazioni per la casa e anche difficile da battere pacchetti vacanza. Questi spettacoli annuali sono tra i più popolari, e di offrire le più ampie selezioni sotto un unico tetto:

Foire de Paris:  Generalmente terrà all’inizio dell’estate, questo evento popolare è probabilmente specialità beni e servizi premiere della capitale francese fiera. Con prodotti e marchi di entrambi i marchi consolidati ed artigianali, in categorie diverse come la moda, il cibo e il vino, e il turismo, questo è un buon posto per indirizzare se non sei abbastanza sicuro di quello che stai cercando, o che hanno molti concorrenti interessi.

A Taste of Paris:  Questo evento annuale gastronomico presso il Grand Palais è cresciuto enormemente in popolarità nel corso degli ultimi anni, come una nuova generazione di giovani buongustai e aspiranti ristoratori o proprietari cibo-camion cambiare cultura culinaria una volta compassato della città. Particolarmente divertente sono le occasioni di incontro e in crescita-chef stellati sede nella città, e anche degustare le loro creazioni.

Artists’ Open Studios a Belleville: La vivace e cosmopolita quartiere orientale di Belleville si anima con ancora più attività ogni anno decine di artisti e artigiani locali aprono le loro porte al pubblico nel corso di tre pieno days– di solito per un periodo di week-end lungo. Questo è un evento fantastico per controllare se siete nel mercato per trovare uno speciale piccolo formato la pittura, la scultura o un pezzo di gioielleria artigianale; sarete in grado di vedere un interessante, off-the-battuto-track lato di Parigi, mentre siete a questo.

Si consiglia di avere un drink al  Aux Folies bar dopo aver accuratamente studi di alcuni artisti della zona: dal vostro tavolo (se si riesce a uno strappo, che è), si può ammirare o detestare la street art elaborata che abbelliscono le pareti sul strada laterale adiacente.

You may also like