Skip to main content

Muoversi a Roma: Guida al trasporto pubblico

 Muoversi a Roma: Guida al trasporto pubblico
Roma ha un vasto sistema di trasporto pubblico costituito dalla metropolitana (metropolitana), autobus, tram, e di tre linee ferroviarie suburbane (FS) che si muovono milioni di passeggeri in tutta la capitale italiana ogni anno. Un modo comodo e relativamente poco costoso per andare in giro, i mezzi pubblici di Roma, gestito da ATAC , vi collegherà più popolari attrazioni turistiche della Città Eterna.

Ecco quello che c’è da sapere su come girare per Roma il trasporto pubblico.

Come to Ride trasporto pubblico di Roma

Sistema di trasporto interno di Roma consente ai titolari di biglietti e abbonamenti per viaggiare su tutti i trasporti della città entro il tempo indicato sul biglietto acquistato. Il metodo si sceglie di utilizzare dipenderà da dove si sta andando e il vostro tempismo. Ad esempio, i bus possono rimanere intrappolati nel traffico, ma i tram più veloce in movimento non raggiungono il maggior numero di zone turistiche più importanti come gli autobus fanno, e la metropolitana a tre righe anche potrebbero non essere abbastanza ampio per arrivare dove è necessario essere . (Per saperne di più sullo specifico di ciascun metodo di seguito.) Controllare il sito ATAC per pianificare il percorso.

Metodi di trasporto pubblico

La metropolitana (Metropolitana): Si compone di tre linee: A (arancione), B (blu) e C (giallo). Operando su 60 km (37 miglia) di piste con 73 ferroviaria, si ferma, la metropolitana è un efficiente sistema di treni che viaggiano sia sotterraneo (metropolitana) e fuori terra. La Stazione Termini è il principale hub della metropolitana, con le linee A e B si intersecano lì.

Treni pendolari (Ferrovie dello Stato regionali o FS): Ci sono anche tre pendolari linee ferroviarie: Roma-Lido (a Ostia), Roma-Giardinetti (a scartamento ridotto, ferrovia su strada), e Roma-Nord (a quartieri periferici). Linee pendolari onorare biglietti / autobus / tram della metropolitana, fino a quando si viaggia entro i limiti della città.

Autobus: lenta movimentazione ma frequenti bus maneggiano più grandi vie di Roma e collegare le aree che Metro non raggiungere. Per determinare quale autobus, dove, guarda i segni di altezza al fermate sul marciapiede, e trovare la linea di bus (s) che si ferma in corrispondenza o vicino a dove devi andare. Sempre più spesso, elencano i segni digitali della serie di autobus di linea per arrivare a una fermata, così saprai quanto tempo è necessario attendere che il bus.

I più grandi depositi di autobus nel centro di Roma e quelli che stai più probabilità di fare affidamento su per visitare la città si trovano a Piazza Venezia (con la maggior parte delle fermate a destra del monumento del Vittoriano), di fronte alla stazione Termini. La maggior parte degli autobus diretti per l’arresto Città del Vaticano a Borgo / Piazza Pia (a Castel Sant’Angelo) oppure a Piazza del Risorgimento, di fronte ai Musei Vaticani.

Tram: sei linee di tram correre su Roma, e hanno un certo fascino old-school. Le fermate del tram sono di solito su piattaforme rialzate in mezzo a strade trafficate, in modo da essere sicuri di utilizzare attraversamenti pedonali segnalati per raggiungere o da queste piattaforme. Sono un po ‘più bello e più pulito di autobus, però, questi non vi porteranno nel centro della città, e non vengono eseguiti in prossimità di importanti attrazioni turistiche, quindi non sono la soluzione migliore per visitare la città.

Nonostante sia sovraffollato e cronicamente in ritardo, per la maggior parte, autobus, tram e treni pendolari di Roma sono affidabili e altamente efficiente.

Biglietti e tariffe

Come acquistare: A Roma, è necessario disporre di un biglietto prima di salire in mezzi di trasporto pubblico. Ci sono molti posti dove è possibile acquistare i biglietti BIT ( biglietti ), compresi i chioschi nelle stazioni, nei bar caffè, a tabacchi (tabaccherie) e edicole ( edicole ). È inoltre possibile acquistare i biglietti del treno intercity regionali e on-line su TrenItalia e Italo , e biglietti autobus / tram / ferrovia pendolari tramite MyCicero app . Gli acquisti con carta di credito possono essere effettuate presso i distributori di biglietti automatici o on-line, ma quando si acquista un biglietto di sola andata, è richiesto in contanti.

Come utilizzare: in metropolitana, il biglietto viene inserito in barriere del biglietto automatizzate quando entrare e uscire. Sugli autobus, tram e passeggeri ferroviari per pendolari devono convalidare il biglietto in una delle biglietterie automatiche gialle all’interno del veicolo. Prima di salire su un treno, troverete Macchine di convalida del verde vicino ingressi della pista. La maggior parte degli operatori oggi accettare pagamenti contactless su smartphone, quindi in questo caso, non c’è bisogno di convalidare. Ma il fallimento di timbrare il biglietto di carta può comportare multe di € 55 in su.

Fares:  Rides su tutti i trasporti pubblici a Roma costano € 1,50. I bambini sotto 10 e viaggiano gratis se accompagnati da un adulto.

Tariffe scontate: scontati passaggi di trasporto pubblico sono raccomandati per i visitatori, fornendo un valore meglio di pagare come si va. Acquisto passa ai distributori automatici in ogni stazione della metropolitana, tabacchi o edicola. C’è un modo per acquistare i biglietti via SMS (testo inviato allo smartphone), ma a meno che non si dispone di un numero di telefono italiano, non consigliamo questa opzione. Roma 24H (1 giorno) costa € 7; Roma 48H (2 giorni) è di € 12,50; e Roma 72H (3 giorni) va per € 18. C’è anche un biglietto settimanale (CIS) per € 24 (buono per 7 giorni di calendario).

Informazioni essenziali sui mezzi di trasporto pubblico di Roma

  • Ore: autobus, tram, e treni funzionano tutti i giorni dalle 05:30 a mezzanotte, con un servizio bus notturno limitato a disposizione. La metropolitana è aperta 5:30-23:30, Lunedi al Venerdì e la Domenica (fino al 01:30 il sabato).
  • Percorsi principali: Alcuni itinerari principali di autobus per i turisti: 40 (San Pietro), 60 (Colosseo), 62 (Piazza di Spagna), 64 (Vaticano), 81 (Circo Massimo), H e Tram 8 (Trastevere).
  • Avvisi di servizio: Come ogni grande città, interruzioni del servizio accadere. In Italia, è abbastanza possibile sperimentare uno sciopero generale o il trasporto ( sciopero ) durante il soggiorno. Per avere notizie aggiornate su interruzioni imminenti vanno a MIT.gov .
  • Trasferimenti:  biglietti sui treni della metropolitana e FS sono buone solo per un singolo giro, però autobus e tram consentono di trasferire tutte le volte che si desidera in un periodo di 100 minuti.

Altre opzioni di trasporto

La maggior parte delle principali attrazioni turistiche si trovano nel centro storico, ma molti luoghi importanti come papali palazzi, giardini, catacombe, parchi e laghi sono più lontano. Molti possono essere raggiunti prendendo una combinazione di metropolitana e / o bus, ma altri sono più difficili da raggiungere. Qui ci sono alcune opzioni alternative transiti che è necessario conoscere.

Scooter for Hire

Per coloro che sono alla ricerca di un modo divertente e facile da ottenere intorno a Roma, scooterino è un applicazione che invia un autista e un casco in più per prendervi-appena hop sulla schiena e ti porterà dove si vuole andare. Ci sono anche diverse aziende della città che offrono le bici elettriche, scooter elettrici, scooter alimentati a gas e Vespe d’epoca a noleggio, anche.

Se siete di affittare uno scooter motorizzato ( motorino ) per pilotare da soli, è necessario avere una patente di guida valida (non è richiesta alcuna licenza speciale per un massimo di 125cc). Driver di traffico e senza paura Attribuite di Roma frenetica e spesso in rapido movimento, si consiglia di avere una solida esperienza di una motocicletta. Nota: indossa un casco è obbligatorio per legge.

bikes affitti

È possibile noleggiare biciclette a propulsione umana da strada, mountain bike, biciclette da trekking, biciclette elettriche, biciclette di velocità, e tandem. Si consideri che unisce un giro in bicicletta per ottenere il massimo da questa esperienza.

Taxi

taxi ufficiali di Roma sono di colore bianco, hanno un segno “taxi” sul tetto e il loro numero di licenza stampato sulle porte. Non si può grandinate taxi sulla strada, ma al di sotto sono altri modi per può prendere un taxi a Roma:

  • Vai a uno degli stand di taxi designati sparsi in tutta la città. Troverete ranghi fuori delle stazioni, nelle grandi piazze, e in tutto attrazioni turistiche popolari.
  • Ordinare un taxi per telefono direttamente dalla compagnia di taxi.
  • Organizzare un pick-up con MyTaxi app . Funziona un po ‘come Uber in che si mette in una richiesta e la vostra posizione e invia il taxi più vicino a prendervi.

Tariffe taxi sono i seguenti : € 2.80 (per km) 07:00-22:00 La domenica e nei giorni festivi: € 4. Durante la notte 10:00-05:30, € 5,80. Se stai partendo dalla stazione ferroviaria Termini, c’è un supplemento € 2, più un supplemento di € 1 per ogni pezzo di bagaglio che deve andare nel bagagliaio. Le tariffe iniziano quando si arriva in o al momento si chiama per uno (non quando arriva).

Giro applicazioni di condivisione

A Roma, Uber è consentito solo per operare il suo servizio UberX e UberPOOL (van). I driver sono tenuti ad avere un auto o di licenza NCC, il che rende molto più costoso che usare i taxi.

Noleggio auto

A meno che non si prevede di auto da Roma verso altre destinazioni non collegati dal sistema ferroviario nazionale, si consiglia di evitare di guidare a Roma. Non solo è costoso (i costi del gas fino a 2 € per litro, pari a circa l’8 $ per gallone), ma il parcheggio in strada è scarsa, la città è piena di mal segnalati, strade a senso unico, e multe possono essere ripide.

Per noleggiare un’auto in Italia è necessario essere più di 21 anni e hanno tenuto per almeno un anno la patente di guida. Se la visita al di fuori dell’UE, potrebbe essere richiesto di avere un permesso di guida internazionale (IDP), che è necessario richiedere prima di uscire di casa. Controllare con la vostra associazione automobilistica locale per i dettagli.

Arrivare a Roma Dall’aeroporto

Ci sono due aeroporti che servono area metropolitana di Roma e le regioni circostanti di Lazio, Umbria e Toscana. Aeroporto di Fiumicino (FCO), noto anche come aeroporto Leonardo da Vinci, è un grande, hub internazionale servita da voli a lungo raggio. Il secondo è l’aeroporto di Ciampino (CIO), che è servito principalmente da compagnie low cost che volano da e per città in tutta Italia ed Europa.

I trasferimenti aeroportuali in treno e autobus prendere i viaggiatori a uno dei due principali stazioni ferroviarie di Roma: Roma Termini (nel centro storico) e Roma Tiburtina (appena fuori le mura). Entrambe le stazioni ferroviarie hanno aree di transito che collegano alle principali destinazioni di Roma.

Aeroporto di Fiumicino: Situato 31 km (22 miglia) dal centro di Roma, il modo più semplice e veloce per raggiungere la stazione ferroviaria centrale, Roma Termini, è quello di prendere il Leonardo Express, il treno navetta diretto. Partendo dalla stazione ferroviaria dell’aeroporto ogni 20 minuti o giù di lì, il treno costa € 14 sola andata. Un certo numero di operatori di autobus forniscono un’opzione economica in città con tariffe circa € 6-7 per il viaggio di 45 minuti. Se si preferisce prendere un taxi, fanno pagare un importo forfettario di € 48 (da qualsiasi punto all’interno delle mura Aureliane), ma possono aggiungere bagagli e passeggeri in più supplementi.

Aeroporto di Ciampino: Questo aeroporto, 15 km (9 miglia) dal centro di Roma, offre diverse opzioni di trasferimento città, tuttavia, non c’è servizio di treno diretto. Gli autobus sono gestiti da Cotral , Terravision , Roma Airport Bus , e Sit , con giostre costano tra € 6 e 7 €. Il viaggio dura circa 30-40 minuti, a seconda del traffico. La tariffa del taxi forfettario (ovunque all’interno delle mura Aureliane) è di € 30, che non include il bagaglio e costi aggiuntivi passeggeri.

Accessibilità sul sistema di trasporto pubblico di Roma

  • Metro Linea A ha il maggior numero di servizi per i piloti disabili, con 39 treni fornire servizi per portatori di handicap, con gli allarmi di arresto di altoparlanti e sistemi di apertura porte automatiche. Molte fermate sono dotate di ascensori e / o adattamenti per i non vedenti.
  • Ci sono autobus per i passeggeri disabili che circolano su tutte le principali linee urbane, tuttavia al momento, non tutte le fermate sono accessibili a causa di frenare problemi di altezza.
  • Tram Linea 8 (Casaletto – Torre Argentina) è completamente accessibile. Per ulteriori informazioni, visitare ATAC sito ‘s.

Ulteriori suggerimenti per muoversi a Roma

  • Diffidare di borseggiatori sui vagoni della metropolitana e autobus affollati.
  • Approfitta delle applicazioni di navigazione come le mappe di Google e Mouversi .
  • Mai accettare un passaggio da un conducente non in una licenza taxi bianco.
  • Roma è una città molto raggiungibili a piedi, con le principali attrazioni raggiungibili a piedi.

You may also like