Skip to main content

Parigi per gli amanti del vino: Degustazione, Touring, e apprendimento

Parigi per gli amanti del vino: Degustazione, Touring, e apprendimento

Fino a poco tempo fa, a Parigi era circondato da piccoli villaggi vitate, e viticoltori producono vini rossi locali (se per lo più banali) e bianchi per il divertimento di tutti i giorni della capitale. Anche se Parigi non è molto più di un centro vitivinicolo questi days– risparmiare un paio di viti restanti che servono per lo più purposes- decorativo e nostalgico è ancora un luogo ideale per degustare e assaggiare alcune meravigliose annate provenienti da tutto il paese. Se sei un amante del vino, un amatore timida, o una via di mezzo, qui sono alcuni dei posti migliori per assaggiare, conoscere, e semplicemente godersi vini tutta la capitale. E non importa se si tratta di tradizionale “stagione di vino”, o: a Parigi, si possono trovare grandi degustazioni, mostre e corsi tutto l’anno. Continuare a leggere.

L’angolo bar à vin ha avuto per lungo tempo un posto nella cultura parigina, ma negli ultimi anni è andato da umili ritrovo Hipster rifugio, un formato preferito dei borghesi-bohémien e buongustai in città. Se questo suona già antipatico, non worry– molti dei luoghi sulla nostra lista dei migliori wine bar di Parigi sono abbastanza posti laid-back, dove si può godere non solo di una fantastica annata o rosso al bicchiere, ma anche campione deliziosi piatti di formaggi e salumi tradizionali o altri piatti piccoli, in stile tapas.

Questo trascurato piccola collezione offre uno scorcio davvero affascinante nella storia della vinificazione. Circa 200 reperti raccontano la storia di vintnering, e si può anche godere di degustazione di diverse varietà di vino in cantina, immerso all’interno di locali di calcare del museo, alcuni dei quali risalgono al periodo medievale.

Vendemmie di Montmartre: La Città Allegro Vendemmia

Avete spesso sognato di frequentare un vecchio Bacchanalia? Nel mese di ottobre, il corso collinari del quartiere di Montmartre sono il luogo di un evento vintnering annuale noto come il “Vendanges” (raccolta), che non solo permette di assaggiare alcuni di questi citati ultimi vini locali, ma sono anche l’occasione per libero concerti, fuochi d’artificio, e altri viavai culturali. Se stai visitando Parigi in autunno , consiglio vivamente di provare a partecipare a questo evento di festa, budget-friendly.

Ci sono molte aziende che offrono divertenti ed educativi degustazioni di vino a turisti e visitatori, e alcuni sono meglio (e più a prezzi ragionevoli) di altri. Ho lasciato agli esperti oltre a Parigi per bocca per il loro verdetto sul migliore tra questi, ma il nostro collaboratore intrepido Colette Davidson ha recentemente partecipato a una degustazione presso una società di recente apertura, e le relazioni di nuovo (vedi sotto). Perché non trascorrere un pomeriggio rilassarsi in una di queste accoglienti grotte  e conoscere la differenza tra le note minerali o legnosi?

Leggi la nostra recensione di degustazione di vini a Parigi, attrezzatura per principianti-friendly

Beaujolais Nouveau Wine Tasting Stagione

Insieme con i Vendemmie annuale de evento Montmartre, l’autunno è anche il tempo di gustare il giovane, fresco, rosso ingenuo conosciuto come Beaujolais nouveau. Molti bar e ristoranti in città servono versione dell’anno in corso, a volte direttamente dalla botte insieme a formaggi e altri piatti, rendendo per una notte di festa fuori. La metà del divertimento? Degustazione l’ultima incarnazione del Beaujolais e di raggiungere un verdetto: è buono quest’anno, o schifoso? E ‘ancora da vedere. Un avvertimento, però: “può essere un vino leggero, ma si può ottenere alla testa velocemente di quanto si può dire ! Encore verre un, s’il vous plait ” (! Un altro bicchiere, per favore)

Ci sono un sacco di fantastici negozi di vino intorno Paris– uno dei miei preferiti essendo Le Verre Vole nei pressi della Gare de l’Est e il Canal St Martin (anche capire le nostre enoteche preferiti lista di cui sopra). Inoltre, la catena di “Nicolas” è perfettamente buoni vini onnipresenti e scorte, come la maggior parte supermercati, come Monoprix, intorno alla città. Tuttavia, se si vuole prendere un paio di bottiglie da portare a casa in valigia durante lo shopping per le altre delizie da gourmet, vi consiglio di provare negozi di alimentari esclusivi come Il Grande Epicerie al Bon Marché, o, sulla riva destra, Lafayette Gourmet. La maggior parte di questi luoghi sono membri del personale disponibile e ben a portata di mano che saranno in grado di consigliarvi sui vini per soddisfare il vostro budget e palato.

You may also like