Skip to main content

Requisiti di visto per visitare la Francia

Requisiti di visto per visitare la Francia
La Francia ha requisiti di ammissione molto rilassato per i viaggiatori stranieri che soggiornano meno di 90 giorni. Per coloro che facendo un breve viaggio, avete solo bisogno di portare un passaporto per visitare il paese. Tuttavia, se avete intenzione di trascorrere più tempo in Francia, è necessario controllare il sito web dell’Ambasciata francese o il consolato nel proprio paese o città per ottenere un visto per un soggiorno a lungo termine.

E ‘molto importante avere tutti i documenti necessari per entrare nel paese prima del viaggio.

A causa di attacchi terroristici, la Francia ha rafforzato la sua sicurezza, quindi se non hai le carte in regola, è possibile si può essere mandati a casa al confine con la Francia.

I cittadini provenienti dagli Stati Uniti e in Canada

residenti canadesi e americani che hanno in programma di recarsi in Francia per brevi visite non hanno bisogno di un visto per entrare nel paese. Un passaporto valido è sufficiente. Vi sono, tuttavia, eccezioni a tale regola per le seguenti categorie di visitatori:

  • I giornalisti che viaggiano verso la Francia in missione (è richiesto un visto di lavoro speciale)
  • I membri dell’equipaggio o dei lavoratori che viaggiano per incarichi a breve termine professionali (i membri della troupe cinematografiche, etc.)
  • Gli individui in possesso di passaporti diplomatici o ufficiali

Se si appartiene a una delle categorie di cui sopra, è necessario presentare una domanda di visto di breve soggiorno per l’Ambasciata o il Consolato più vicino a voi. I cittadini degli Stati Uniti possono consultare l’Ambasciata di Francia negli Stati Uniti per ulteriori dettagli.

Cittadini canadesi possono individuare il loro consolato francese più vicino: qui.

Obbligo di visto per visitare altri paesi europei

Perché la Francia è uno dei 26 paesi europei appartenenti al territorio Schengen , i titolari di passaporto statunitense e canadese può entrare la Francia attraverso uno qualsiasi dei seguenti paesi senza visto o del passaporto.

Si prega di notare che il Regno Unito non è nella lista; è necessario passare attraverso i controlli di immigrazione al confine del Regno Unito, mostrando funzionari il passaporto valido e rispondere a tutte le domande che possono avere sulla natura e / o la durata del soggiorno.

  • Austria
  • Germania
  • Belgio
  • Danimarca
  • Finlandia
  • Estonia
  • Grecia
  • Islanda
  • Italia
  • Lussemburgo
  • Norvegia
  • Portogallo
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Paesi Bassi
  • Repubblica Ceca
  • Malta
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Polonia
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Lettonia
  • Islanda

Si dovrebbe anche essere consapevoli del fatto che gli Stati Uniti ed i cittadini canadesi non hanno bisogno del visto per recarsi negli aeroporti francesi verso paesi territorio non Schengen. Tuttavia, sarebbe intelligente per verificare i requisiti per i visti per la vostra destinazione finale, nonostante ogni sosta si può avere in Francia.

I titolari di passaporto dell’Unione europea

I viaggiatori con passaporti dell’Unione europea non sono tenuti ad avere un visto per entrare in Francia, e si offre alloggio, vivere e lavorare in Francia senza alcuna limitazione. Si può, tuttavia, desiderano registrarsi presso la polizia locale in Francia e con l’ambasciata del suo paese come precauzione di sicurezza. Questo è raccomandato anche per tutti i cittadini stranieri residenti in Francia, compresi i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea.

altre nazionalità

Se non sei un cittadino canadese o americano, né un membro dell’Unione europea, le regole sui visti sono particolari per ogni paese.

 È possibile trovare informazioni visto corrispondente alla vostra situazione e paese d’origine sul sito consolare francese.

You may also like