Skip to main content

Roma Eventi Calendario – Mese per mese Guida per Eventi a Roma

Roma Eventi Calendario - Mese per mese Guida per Eventi a Roma
I turisti possono trovare gli eventi a Roma qualsiasi periodo dell’anno, perché c’è sempre qualcosa da fare. Mentre la Pasqua è un tempo popolare per i turisti, ci sono un sacco di eventi secolari e culturali per incuriosire anche il viaggiatore più esperto.

Ecco un elenco mese per mese di alcuni dei più grandi eventi in una delle città più affascinanti del mondo.

Gennaio: Capodanno e il giorno di Sant’Antonio

Capodanno è una festa nazionale in Italia. La maggior parte dei negozi, musei, ristoranti e altri servizi saranno chiusi in modo che i romani possono recuperare da festeggiamenti di Capodanno.

6 gennaio è l’Epifania e Befana. Epifania è ufficialmente il dodicesimo giorno di Natale e quello su cui i bambini italiani celebrano l’arrivo della Befana, una strega buona. In Città del Vaticano un corteo di centinaia di persone vestite in costume medievale passeggiate lungo l’ampio viale che conduce fino al Vaticano, portando doni simbolici per il Papa che dice una massa mattina nella Basilica di San Pietro per l’Epifania.

17 gennaio è il giorno di Sant’Antonio (Festa di San Antonio Abate). La festa celebra il santo patrono dei macellai, degli animali domestici, cestai, e becchini. A Roma, questo giorno di festa viene celebrata presso la chiesa di Sant’Antonio Abate, sul colle Esquilino e la tradizionale “Benedizione delle bestie” che accompagna questa giornata si svolge nella vicina Piazza Sant’Eusebio.

Febbraio: Inizio di Carnevale

A seconda della data di Pasqua, l’inizio della Quaresima e Carnevale può iniziare già a febbraio 3. Carnevale e la Quaresima sono tra i momenti più emozionanti di essere a Roma, in quanto entrambi i festeggiamenti pre-quaresimali (Carnevale) e le processioni religiose , che iniziano il Mercoledì delle Ceneri, sono parte della tradizione nella capitale e Città del Vaticano. eventi Carnevale a Roma iniziano dieci giorni prima della data effettiva Carnevale, con molti eventi che si svolgono in Piazza del Popolo.

Marzo: Festa della Donna e Maratona di Roma

La festa della donna o la festa della donna si celebra l’8 marzo Ristoranti a Roma in genere hanno speciali menù Festa della Donna.

Il 14 marzo, noto anche come Le idi di marzo, il marchio di Roman l’anniversario della morte di Giulio Cesare nel Foro Romano vicino alla sua statua.

Pasqua, che di solito cade in marzo o aprile, è uno dei periodi più impegnativi dell’anno a Roma e Città del Vaticano, con molti eventi religiosi per celebrare la morte e la risurrezione di Gesù nella chiesa cristiana. Gli eventi culmineranno con una messa di Pasqua in piazza San Pietro.

Poi più tardi nel mese di marzo, l’annuale Maratona di Roma (Maratona di Roma) avviene in città, con un percorso che porta i corridori passato monumenti più famosi della città antica.

Aprile: primavera e la Fondazione di Roma

Come la Pasqua, il giorno dopo la Pasqua, La Pasquetta, è anche una festa nazionale a Roma. Molti romani festeggiano con gite di un giorno o picnic fuori della città, e la giornata si conclude con i fuochi d’artificio sul fiume Tevere.

La Festa della Primavera, un festival che segna l’inizio della primavera, vede Piazza di Spagna decorati con centinaia di azalee rosa. A metà aprile, Romani contrassegnare la Settimana della Cultura o Settimana della Cultura. musei nazionali e siti archeologici hanno ingresso gratuito e alcuni siti normalmente non aperti al pubblico può essere aperto.

La fondazione di Roma (compleanno di Roma) si celebra il 21 aprile, o vicino a Roma si dice che sia stata fondata dai gemelli Romolo e Remo nel 753 aC. Eventi speciali, tra cui schermi di gladiatori al Colosseo, fanno parte dei festeggiamenti.

E il 25 aprile, i romani segnano Festa della Liberazione, il giorno l’Italia fu liberata alla fine della seconda guerra mondiale. cerimonie commemorative si svolgono presso il Palazzo del Quirinale e in altri luoghi in tutta la città e il paese.

Maggio: Festa del Lavoro e l’Open italiano

Primo Maggio, 1 ° maggio è una festa nazionale in Italia marcatura Labor Day, la festa dei lavoratori. C’è un concerto in Piazza San Giovanni, e di solito, manifestazioni di protesta pure. La maggior parte dei siti e musei sono chiusi, ma è un buon giorno per prendere in alcuni dei luoghi all’aperto in giro per la città.

Un nuovo gruppo di guardie svizzere è insediato in Vaticano ogni 6 maggio, la data che segna il sacco di Roma nel 1506. Il pubblico non è invitato a questa cerimonia, ma se è possibile coordinare una visita guidata del Vaticano quel giorno , si può essere in grado di intravedere il giuramento.

A volte in anticipo o metà di maggio, Roma ospita gli Internazionali BNL d’Italia, noto anche come l’Open italiano, ai campi da tennis a Stadio Olimpico. Questo evento di nove giorni, campo in terra battuta è il torneo più grande di tennis prima del torneo del Grande Slam Open di Francia e attira molti giocatori di tennis più importanti.

Giugno: Festa della Repubblica e del Corpus Domini

Festa della Repubblica o Festa della Repubblica si celebra il 2 giugno Questa grande festa nazionale è simile a Independence Days in altri paesi, per commemorare la data nel 1946 che l’Italia divenne una Repubblica. Un enorme corteo si svolge sulla via dei Fori Imperiali, seguito da musica nei giardini del Quirinale.

Romani celebrano numerose feste religiose nel mese di giugno, tra cui Corpus Domini, 60 giorni dopo la Domenica di Pasqua, la Festa di San Giovanni (San Giovanni) il 23 giugno, e Santi Pietro e Paolo Day il 29 giugno.

Luglio: Expo Tevere e Festa dei Noantri

L’Expo Tevere arti e mestieri fiera si estende lungo le rive del Tevere da Ponte Sant’Angelo a Ponte Cavour, con il cibo artigianale stand per vendere vini, oli d’oliva, e aceto. E ‘in programma nella prima metà di luglio ed è un luogo ideale per i turisti per l’acquisto di merci autentici romani.

Durante le ultime due settimane di luglio, la Festa dei Noantri (che si traduce come “Festival per il resto di noi”) si celebra, centrato intorno alla festa di Santa Maria del Carmine. Questo festival molto locale vede la statua di Santa Maria, ornata in fronzoli a mano, di essere spostati da una chiesa all’altra nel quartiere di Trastevere e accompagnati da bande e pellegrini.

Nei mesi di luglio e agosto, ci saranno concerti di musica presso il Castel Sant’Angelo e altri luoghi all’aperto, tra piazze e parchi di Roma e le antiche Terme di Caracalla.

Agosto: Festa della Madonna della Neve

La Festa della Madonna Della Neve ( “Madonna della Neve”) celebra la leggenda del miracoloso neve agosto che è caduto nel 4 ° secolo, segnalando i fedeli a costruire la chiesa di Santa Maria Maggiore. Una rievocazione della manifestazione viene effettuata con la neve artificiale e un suono speciale e luce.

L’inizio tradizionale delle vacanze estive per la maggior parte degli italiani è Ferragosto, che cade il festa religiosa dell’Assunzione, il 15 agosto ci sono danza e festival musicali in questo giorno.

Settembre: Sagra dell’Uva e del calcio

Il caldo estivo inizia a diminuire nel mese di settembre, rendendo luoghi le attività all’aria aperta un po ‘più piacevole e pubblici un po’ meno affollata di turisti. All’inizio di settembre, la festa del raccolto conosciuta come la Sagra dell’Uva (Festival del dell’Uva) si svolge presso la Basilica di Costantino nel Foro. Durante questa festa, Romani celebrano l’uva, un alimento che è una parte enorme della agricoltura italiana, con grandi bushel di uva e vino per la vendita.

Ei primi di settembre è anche l’inizio del calcio (calcio) stagione. Roma ha due squadre: AS Roma e SS Lazio, rivali che condividono il campo di gioco Stadio Olimpico. Giochi si svolgono la domenica.

Fine settembre vede numerosi arte, artigianato e fiere di antiquariato in tutta Roma.

Ottobre: ​​festa di San Francesco e di Roma Jazz Festival

Nel mese di ottobre, Roma vede molte arti ed eventi teatrali, insieme ad una grande festa religiosa. La festa di San Francesco d’Assisi, il 3 ottobre, ricorre il 1226 ° anniversario della morte del santo umbro. Romani celebrano con una corona di posa nei pressi della Basilica di San Giovanni in Laterano.

Dal 1976, il Roma Jazz Festival ha attratto alcuni dei migliori musicisti jazz provenienti da tutto il mondo. Ha usato che si terrà durante l’estate, ma è ora alla fine di ottobre, presso l’Auditorium Parco della Musica.

Novembre: Ognissanti e Europa Festival

Il 1 ° novembre, Ognissanti è un giorno festivo quando gli italiani ricordano i loro cari defunti, visitando le tombe e cimiteri.

Il Roma Europa Festival è in corso per tutto il mese di novembre. Il programma ha una grande varietà di performance art, danza contemporanea, teatro, musica e cinema. E il giovane, ma fiorente Festival Internazionale del Film di Roma a metà novembre, si svolge presso l’Auditorium Parco della Musica.

Il 22 novembre, Romani celebrano la Festa di S. Cecilia a Santa Cecilia in Trastevere.

Dicembre: Natale e Hannukkah

Durante Hanukkah, numerosa comunità ebraica di Roma cerca a Piazza Barberini, dove le candele su una menorah gigante si accendono ogni sera.

Natale a Roma inizia ai primi di dicembre, come i mercatini di Natale iniziano a vendere regali fatti a mano, artigianato, e tratta. Il presepio in Sala del Bramante vicino Piazza del Popolo dispone di presepi da tutto il mondo.

L’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, il Papa conduce una carovana dal Vaticano a Piazza di Spagna, dove depone una corona di fiori al Colonna dell’Immacolata davanti a Trinità dei Monti Chiesa.

Vigilia di Natale è la notte in cui display presepi sono tradizionalmente completati con l’aggiunta del bambino Gesù o si svelano, come ad esempio la natività a grandezza naturale in Piazza San Pietro. Il giorno di Natale, la maggior parte delle aziende sono chiuse, ma la messa di mezzanotte nella Basilica di San Pietro è un’esperienza unica romana, anche per coloro che non sono cristiani praticanti.

E proprio come lo è in tutto il mondo, la notte di Capodanno, che coincide con la festa di San Silvestro (San Silvestro), è celebrato con molto clamore a Roma. Piazza del Popolo è più grande celebrazione pubblica della città con musica, balli e fuochi d’artificio.

You may also like