Skip to main content

Tutto su Senna a Parigi: Fatti chiave, Storia & Consigli per il viaggio

Tutto su Senna a Parigi: Fatti chiave, Storia & Consigli per il viaggio

Forse fiume più famoso del mondo, la Senna non solo cattura la nostra immaginazione al giorno d’oggi: ha affascinato e sedotto coloro che incontrano è fin dai tempi pre-medievale. Ordinatamente dividendo la città di Parigi nelle banche sinistra e destra distintivi ( Rive Gauche e Rive droite ), il fiume ha servito come fonte di sostentamento, del commercio, e le prospettive mozzafiato dal momento che una tribù celtica dei pescatori noto come Parisii ha deciso di stabilirsi tra il suo banche, sulla piccola striscia di terra oggi indicati come  l’Ile de la Cité, nel 3 ° secolo aC

Questo insediamento, in seguito chiamato Lutetia dai Romani, è stato quello di far crescere, infine, nella metropoli che conosciamo e venerano oggi. Ma è abbastanza facile dimenticare che la Senna, oggi in gran parte considerato come una fonte di pittoreschi po di foto e di fornire un percorso per un flusso costante di crociere turistiche, è la linfa vitale della popolazione e una delle ragioni principali primi coloni sono stati attratti dalla zona per cominciare.

Dal 1991, la Senna è stato un patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, il che significa che gode di protezione legale e il riconoscimento come un importante sito naturale e culturale. Continuate a leggere per saperne di più sulla sua storia, e per consigli su come godere la vostra prossima visita nella capitale francese.

Alcuni fatti circa la Senna:

  • Il fiume scorre per 776 km (482 miglia) attraverso la Francia e nel Canale della Manica a Le Havre e Honfleur (Belgio). La sua sorgente si trova nella regione francese della Borgogna, e la sua bocca è il Canale della Manica.
  • A Parigi, le rive della Senna sono collegati da un totale di 37 ponti, tra cui il Pont de l’Alma vicino alla Torre Eiffel, il Pont des Arts, e il Pont Neuf.
  • Il nome del fiume ha origine nella parola latina, “Sequana”, che alcuni credono si riferisce ad un nome gaelico che sarebbe stato attribuito primi coloni celtiche. Non v’è alcun consenso sulla etimologia, però.

Touring e Godendo la Senna: Le migliori cose da fare

La maggior parte di voi in visita a Parigi vorranno visitare ed esplorare le rive della Senna durante il viaggio: è uno dei motivi per cui figura in primo piano nella nostra guida alle principali attrazioni turistiche di Parigi. Si consiglia in particolare quella di trascorrere qualche ora sui seguenti attrazioni e attività incentrate intorno al fiume.

Fate un giro in barca.  In particolare su un primo viaggio nella città, un giro turistico in barca della Senna vi darà l’opportunità di prendere in diversi monumenti e luoghi importanti della città, mentre seduta indietro e godersi la corsa. Dalla cattedrale di Notre Dame al Palais de Justice e il Museo del Louvre, delicatamente galleggiante sul fiume offre una particolarmente rilassante e gentile prima esperienza del city– e può anche essere un ottimo modo per i visitatori con mobilità limitata a prendere in alcuni di Parigi di luoghi più iconici.

Se siete in visita in inverno, di non preoccuparsi: la stragrande maggioranza delle compagnie di crociera fluviale offrono interna, areas– riscaldata in modo da poter ancora godere di una crociera, anche quando venti gelidi o addirittura pioggia prevalgono.

Portate con voi un pic-nic e distendersi con una coperta sulle rive. Le rive della Senna forniscono una splendida cornice per un pic-nic parigino rilassato, in particolare nei mesi primaverili ed estivi.

Così scorta di alcuni baguette, formaggio e frutta e trovare un bel posto per sedersi sulle sponde del fiume. Dusk è un momento particolarmente meraviglioso per ammirare i colori sottilmente cangianti del cielo, e il luccichio delle acque come le barche Creep by …

Fare scorta di caramelle pic-nic, vedere la nostra guida ai migliori panetterie di Parigi, così come la nostra lista dei migliori negozi di alimentari e supermercati gourmet a Parigi.

Fate una passeggiata romantica o contemplativa. Le sponde del fiume, naturalmente, offrono alcuni dei luoghi più romantici di Parigi per una passeggiata con una persona speciale. Sosta al Pont des Arts  per ammirare il sole al tramonto sopra l’acqua, i dettagli decorati del ponte, e la Torre Eiffel all’orizzonte.

Le banche sono anche un luogo ideale per quella passeggiata solitaria per aiutarvi a pensare attraverso un problema complesso o di un progetto. Raccomando a partire vicino a Hotel de Ville, attraversando un ponte nella Ile de la Cité, e ambio est a ovest sulle rive destra e sinistra (vi suggerisco ambio in qualsiasi direzione si disegna).

Sfoglia libri, poster e memorabilia ai vecchi librai. Quasi chiunque riconoscerebbe le bancarelle metallici verdi dei vecchi librai Parigi Seine-side (bouquinistes) , che sono apparsi in innumerevoli film e foto della città. Se si vuole realmente trovare un vecchio, affascinante edizione del tuo libro preferito o semplicemente per navigare, si tratta di un modo molto piacevole per trascorrere un pomeriggio.

Se ti è piaciuto questo, si può godere anche queste attività

Una volta che hai esplorato la Senna, prendere in considerazione la prenotazione di una visita di canali parigini e corsi d’acqua: il primo potrebbe essere il più famoso specchio d’acqua a Parigi, ma non è certo l’unico pena godersi.

Si può anche prenotare una gita di un giorno per visitare Marne River di barca- – qualcosa che la maggior parte dei turisti non pensano mai a che fare. Un picnic sulle sue sponde verdeggianti, che pittori impressionisti volta ispirati tra Sisley e Manet, è una delle più belle attività primaverili ed estivi nella regione di Parigi, e uno mi raccomando completamente.

Considera anche prendere una gita fuori Parigi, tra cui a casa ei giardini di Claude Monet a Giverny, con le sue belle ninfee e corsi d’acqua tranquilli.

You may also like