Skip to main content

Una visita al Forum di Roma – Storia del Foro Romano e come vederlo

Una visita al Forum di Roma - Storia del Foro Romano e come vederlo

Il Foro Romano (noto anche come il Foro Romano in lingua italiana, o semplicemente il Forum) è uno dei migliori siti antichi di Roma, così come una delle attrazioni migliori di Roma per i visitatori. Occupando uno spazio irregolare tra il Colosseo, il Campidoglio e il Palatino piani, il Foro era il centro della vita politica, religiosa e commerciale dell’antica Roma e permette di comprendere meglio lo splendore che un tempo era l’Impero Romano. La Via dei Fori Imperiali , un ampio viale costruito durante il regno di Mussolini nel 20esimo secolo, forma il bordo orientale del Foro.

Foro Romano informazioni turistiche

Ore: Giornaliero 8.30 ad un’ora prima del tramonto; chiuso 1 gennaio, 1 maggio, e il 25 dicembre.

Luogo: Via della Salaria Vecchia, 5/6. Fermata della metropolitana Colosseo (Linea B)

Ingresso: Prezzo corrente del biglietto è di € 12 e comprende l’ingresso al Colosseo e Palatino. è possibile evitare la fila alla biglietteria con l’acquisto di biglietti Colosseo e Foro Romano in anticipo.

Informazioni: Controllare ore correnti e prezzi online o acquistare i biglietti on-line in euro con costi aggiuntivi.

È inoltre possibile visitare il Foro Romano con la Roma Pass, un biglietto cumulativo che prevede tariffe gratuito o ridotto per più di 40 attrazioni e comprende il trasporto gratuito in autobus, metropolitana e tram di Roma.

Il Forum contiene molti edifici antichi, monumenti e rovine. È possibile ritirare un piano del Foro all’entrata o da qualsiasi numero di chioschi in tutta Roma.

Foro Romano Storia

Costruire nel Foro risale già a partire dal secolo aC 7 Sul lato settentrionale del Foro nei pressi del Campidoglio sono alcune delle più antiche rovine del Foro, tra cui i resti di marmo dalla Basilica Emilia (si noti che una basilica in epoca romana era un sito di business e di prestito di denaro); la Curia, dove senatori romani assemblati; e i Rostri, una piattaforma su cui primi oratori hanno parlato, sono stati costruiti nel 5 ° secolo aC

Con il 1 ° secolo aC, quando Roma ha iniziato il suo regno sul Mediterraneo e vaste aree d’Europa, numerose costruzioni è salito nel Forum. Il Tempio di Saturno e del Tabularium, l’Archivio di Stato (oggi accessibile tramite i Musei Capitolini), sono stati entrambi costruiti intorno al 78 aC Giulio Cesare ha cominciato la costruzione della Basilica Giulia, vuole essere un tribunale, nel 54 aC

Un modello di costruzione e distruzione proseguì nel Foro per centinaia di anni, a partire dal 27 aC con il primo imperatore di Roma, Augusto e duratura attraverso 4 ° secolo dC, quando l’Impero Romano d’Occidente fu conquistata dagli Ostrogoti. Trascorso questo tempo, il Forum cadde in rovina e nell’oscurità quasi totale. Per le centinaia di anni successivi al Sacco di Roma, il Forum è stato utilizzato in gran parte come cava di altre costruzioni nei dintorni di Roma, tra le mura del Vaticano e molte delle chiese di Roma.

Non è stato fino alla fine del 18 ° secolo che il mondo ha riscoperto il Foro Romano e ha cominciato a scavare i suoi edifici e monumenti in modo scientifico. Ancora oggi, gli archeologi a Roma continuano gli scavi nel Foro nella speranza di scoprire un altro frammento prezioso dall’antichità.

You may also like