Skip to main content

Wat Phra Dhammakaya: Il più grande tempio del mondo

Wat Phra Dhammakaya: Il più grande tempio del mondo
Una delle verità più divertenti che ho imparato ad accettare degli ultimi due anni, che coprono strani, argomenti di viaggio sorprendenti qui a About.com, è che alcuni dei luoghi più strani del mondo sono proprio lungo la strada da alcune delle più quotidiana .

Caso in questione: Wat Phra Dhammakaya, più grande tempio del mondo, è così vicino a Don Mueang aeroporto di Bangkok  che si può vedere quando il tuo aereo sta decollando o atterraggio. L’unico problema? Si potrebbe non rendersi conto che è un tempio.

Questo perché, nonostante la sua dimensione enorme, Wat Phra Dhammakaya non assomiglia a nessun altro tempio che hai visto, non certo alcun tempio in Thailandia. E ‘anche molto più controversa di altri templi buddisti, che credo non sta dicendo molto da quando il Buddismo non ha fatto parte polemica del suo marchio.

Ma sto divagando.

Quanto è grande il Wat Phra Dhammakaya?

Prima di arrivare al grande polemica dietro Wat Phra Dhammakaya (e si ricordi: c’è un sacco di esso), cominciamo con una grandezza più superficiale: La dimensione del tempio.

Costruito su un terreno enorme di terra (800 acri) nel 1970, Wat Phra Dhammakaya ha accumulato più di 150 edifici durante meno di 50 anni di esistenza, che ora coprono più di 320 ettari combinati. Il centro dei motivi è uno stupa di forma sferica (che è unica in sé), che è così grande che è coperto con 300.000 immagini del Buddha, che sono tutti circa le dimensioni di monaci umani.

Per quanto riguarda la capacità umana, è difficile misurare esattamente quante persone può andare bene per i motivi, anche se è forte la tentazione di estrapolare un numero nella gamma di diverse centinaia di migliaia: più di 150.000 persone in grado di inserirsi nella sala riunioni centro amministrativo, che occupa solo una porzione di impronta del tempio.

In effetti, più di 3.000 monaci chiamano la casa del tempio in un giorno per giorno, il che rende il tempio più popolosa del Regno di Thailandia. Tutti iscriversi alla stessa scuola di pensiero buddista: Il Movimento Dhammakaya.

Polemica del Movimento Dhammakaya

La controversia che circonda il Movimento Dhammakaya e Wat Phra Dhammakaya stesso è stato grande come il tempio. In generale, i critici accusano la fondazione di contribuire alla e beneficiando della commercializzazione del Buddismo. Inoltre, il costo enorme del tempio, stimato a circa US $ 1 miliardo, è venuto interamente da contributi pubblici.

Esotericamente, molti thailandesi e buddisti stranieri ritengono che il movimento Dhammakaya è un culto, utilizzando rapporti esagerati di miracoli e di guarigione per manipolare le persone in denaro unirsi e dare. accuse più tangibili hanno spaziato dalla corruzione, per appropriazione indebita, alla frode, ma anche se il governo thailandese ha portato alcune di queste accuse contro la fondazione, era in ultima analisi, la sentenza della Sangha Consiglio Supremo che li esonerato una volta per tutte, nel 2006.

Nove anni più tardi, tuttavia, si è scoperto che un noto banchiere Thai chiamato Supachai Srisuppa-aksorn autorizzato 674 milioni di baht tailandese (circa US $ 20 milioni) del valore di controlli fraudolenti che ha avuto origine nel tempio come “donazioni”, anche se sono stati scritti esplicitamente per evitare che l’organizzazione Srisuppa-aksorn rappresentato da insolvenza.

Più entertainingly, il Movimento Dhammakaya ha affermato di conoscere il luogo in cui l’anima reincarnata Steve Jobs’, poco dopo la sua morte nel 2012 . Per essere onesti, però, questo punto di vista non è mai stato articolato dalla leadership movimento, ma piuttosto dai singoli membri del movimento, e ha raggiunto un livello di notorietà internet virale che era sproporzionato rispetto alla sua influenza sul movimento più grande o la sua dottrina.

L’altro lato del Movimento Dhammakaya

Naturalmente, il Movimento Dhammakaya non tutto è negativo, e la sua buona non si limita solo alla esistenza di Wat Phra Dhammakaya o per la sua maestosità.

L’altro lato di accuse che il Movimento Dhammakaya ha contribuito alla commercializzazione del Buddismo è che le sue attività hanno permesso il Buddismo di influenzare il mondo in modi più tangibili. Il successo globale di Dhammakaya meditazione, nonostante, la Fondazione Dhammakaya ha contribuito a diminuire nel fumare e di bere da persone tailandesi attraverso una varietà di programmi di sensibilizzazione pubblica, che ha guadagnato l’encomio organizzazione dalla Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2004.

Inoltre, il tempio ha utilizzato le sue risorse per aiutare piccoli templi nel sud della Thailandia, dove le insurrezioni musulmane spesso minacciano l’esistenza di comunità buddiste. Trasmette anche il suo insegnamento a più di 18 paesi in tutto il mondo, 24 ore al giorno, grazie a una rete satellitare state-of-the-art.

Come per visitare Wat Phra Dhammakaya

Wat Phra Dhammakaya si trova a circa un’ora a nord del centro di Bangkok con auto privata o taxi. Dato propensione Bangkok tassisti per la riscossione di contributi piatti invece di obbedire alla legge e con i loro metri , è improbabile che si gode la velocità misurata di viaggio qui, e sarà invece dover contrattare il vostro modo di un prezzo-I immaginare che il prezzo essere non meno di 500 THB andata e ritorno, a meno che siate Thai o non parla la lingua in modo convincente.

In alternativa, un certo numero di servizi di autobus pubblici correre a Wat Phra Dhammakaya su base regolare. I fondamenti Dhammakaya ha una pagina sul suo sito web che elenca gli ultimi orari di partenza.

Si dovrebbe notare che, mentre Wat Phra Dhammakaya accoglie apertamente i turisti, non è generalmente noto per essere aggressivo nei suoi sforzi di reclutamento, almeno tra i non-thailandesi. D’altra parte, non è probabilmente una buona idea fare un passo sui terreni del tempio e fare domande su se o non l’organizzazione è una setta. Non perché si dovrà temere ritorsioni, naturalmente, ma per educazione.

You may also like